Ciro Immobile
Ciro Immobile

Bologna, 7 dicembre 2020 - Ultima giornata della fase a gironi di Champions League nelle giornate di martedì e mercoledì. Le prime a scendere in campo saranno Lazio e Juventus, impegnate contro Bruges e Barcellona, con i biancocelesti che non dovranno perdere per ottenere gli ottavi, mentre i bianconeri cercheranno un insperato primo posto. Come sempre, due partite in programma alle 18.55 e sei alle ore 21. Vediamo il programma e le probabili formazioni.

Champions oggi, Lazio-Bruges e Barcellona-Juve

Champions, calendario e classifiche

Gruppo F


Lazio-Bruges, la diretta martedì alle 18.55

Partita decisiva per la Lazio di Simone Inzaghi all'Olimpico con il Bruges. I biancocelesti sono secondi in classifica con due punti di vantaggio sui belgi terzi e avranno due risultati su tre a disposizione per passare il turno. In caso di sconfitta ci sarebbe l'Europa League. Inzaghi con il 3-5-2 con Immobile e Correa davanti, Bruges con il 4-3-3 e il tridente Dennis, Okereke, Lang.

Probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa. All. Inzaghi.

BRUGES (4-3-3): Mignolet; Clinton Mata, Mechele, Kossounou, Ricca; Vormer, Balanta, Vanaken; Dennis, Okereke, Lang. All. Clement.

In tv: 

Diretta a pagamento dalle ore 18.55 su Sky Sport 1, canale 201, Sky Sport 252 e Sky Go.
 

Zenit-Dortmund

Partita sulla carta abbastanza agevole per il Dortmund che comanda il Girone F. I tedeschi, già qualificati, saranno di scena sul campo dello Zenit già eliminato. Favre con il 3-4-3 con Guerreiro, Reyna e Reus, Semak con il 4-3-3 con Driussi, Azmoun e Malcom davanti.

Probabili formazioni

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-3-3): Kerzhakov; Santos, Rakyc’kyj, Prokhin, Sutormin; Erokhin, Barrios, Kuzyaev; Driussi, Azmoun, Malcom. All.: S. Semak.

BORUSSIA DORTMUND (3-4-3): Burki; Piszczek, Akanji, Hummels; Morey, Bellingham, Delaney, Guerreiro; Reyna, Reus, T. Hazard. All.: L. Favre.

In tv

Diretta a pagamento dalle 18.55 su Sky Sport Football, canale 203, Sky Sport 254 e in streaming su Sky Go.

 

Gruppo G


Barcellona-Juventus, la diretta martedì alle 21

Quasi tutto deciso nel Gruppo E dove Barcellona e Juve sono già qualificate, rimane solo da capire con quale ordine. I blaugrana sono primi e la squadra di Pirlo dovrà espugnare il Camp Nou ribaltando lo 0-2 dell'andata per ottenere il comando del girone. Koeman dovrebbe schierare Braithwaite punta centrale, Messi, Griezmann e Dembele a supporto. Pirlo con Morata-Ronaldo davanti.

Probabili formazioni

BARCELLONA (4-2-3-1): Ter Stegen, Junior, Mingueza, De Jong, Alba; Pjanic, Busquets; Griezmann, Messi, Dembele; Braithwaite.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Arthur, McKennie, Chiesa; Morata, Ronaldo.

In tv

Calcio d'inizio alle ore 21 in diretta a pagamento su Sky Sport, 201, Sky Sport 252 e in streaming su Sky Go. Diretta in chiaro su Canale 5 e in streaming su Mediaset Play.


Dinamo Kiev-Ferencvaros

E' la partita che vale il terzo posto e quindi l'Europa League. Le due squadre hanno sempre perso in questo girone tranne che nella gara d'andata finita pari. Per Lucescu 4-2-3-1 con Supryaga prima punta, De Pena, Tsygankov, Shaparenko e Andrievsky a supporto. Rebrov con il tridente Isael, Nguen, Uzuni.

Probabili formazioni

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan, Khedziora, Mykolenko, Zabarnji, Karabajev, Sydorchuck, Andrievsky, Shaparenko, Tsygankov, De Pena, Supryaga. All. Lucescu

FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz, Lovremcsics, Blazic, Dvali, Ladouni, Heister, Kharatin, Zubkov, Isael, Nguen, Uzuni. All. Rebrov.

In tv

Diretta a pagamento dalle ore 21 su Sky Sport 257.

 

 

Gruppo E


Rennes-Siviglia

Già praticamente tutto deciso nel Gruppo E. Il Siviglia, sconfitto settimana scorsa dal Chelsea è secondo e affronta il già eliminato Rennes in trasferta. Lopetegui con Vazquez, El Nesyri e Idrissi davanti, francesi con Hunou unica punta.

Probabili formazioni

SIVIGLIA (4-3-3): Pastor; Jesus Navas, Sergi Gomez, Diego Carlos, Rekik; Oscar Rodriguez, Gudelj, Rakitic; Vazquez , En-Nesyri, Idrissi. All. Lopetegui

RENNES (4-5-1): Salin; Traoré, Nyamsi, Da Silva, Truffert; Doku, Camavinga, Nzonzi, Lea Siliki, Bourigeaud; Hunou. All. Stephan.

In tv

Diretta a pagamento su Sky Sport 256 a partire dalle 21.


Chelsea-Krasnodar

Come detto, tutto già deciso nel Gruppo E con il Chelsea che è primo e il Krasnodar terzo con vista sull'Europa League. Per Lampard spazio ancora a Giroud, decisivo contro il Siviglia, per i russi coppia d'attacco Cabella-Berg.

Probabili formazioni

CHELSEA (4-2-3-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger, Emerson Palmieri; Kovacic, Jorginho; Hudson-Odoi, Havertz, Pulisic; Giroud. All. Lampard

KRASNODAR (4-4-2): Gorodov; Smolnikov, Martynovich, Kaio, Ramirez; Gazinski, Olsson Suleymanov, Claesson; Berg, Cabella. All. Musaev.

In tv

Diretta a pagamento su Sky Sport 255 a partire dalle 21.

 

 

Gruppo H

 


Psg-Basaksehir


Tre squadre per due posti nel Gruppo H. A nove punti United, Psg e Lipsia. I parigini giocano in casa con il già eliminato Basaksehir e con un successo avranno la certezza del primo posto. Tuchel dovrebbe scegliere il 4-3-3 con Florenzi terzino, Di Maria, Neymar e Mbappe davanti. Turchi con Visca e Ba a dar fastidio davanti.

Probabili formazioni

PSG (4-3-3): Navas, Florenzi, Diallo, Kimpembe, Kurzawa, Herrera, Pereira, Guye’, Di Maria, Neymar, Mbappe’. All. Tuchel.

BASAKSEHIR (4-1-4-1): Gunok, Mbompo, Epurreanu, Skertel, Caicala, Topal, Turuc, Kahveci, Rafael, Visca, Ba. All..Buruk.

In tv

Diretta a pagamento dalle ore 21 su Sky Sport 254.
 

Lipsia-Manchester United

Partita decisiva a Lipsia tra i tedeschi e il Manchester United. La squadra di Solskjaer passa se non perde, mentre il Lipsia ha come unico risultato la vittoria, oppure l'ipotesi meno probabile del pareggio e della contemporanea sconfitta del Psg in casa. I tedeschi col classico 3-4-3 con Olmo, Forsberg e Nkunku, nel Manchester Pogba al posto dello squalificato Fred in mediana.

Probabili formazioni

LIPSIA (3-4-3): Gulacsi, Upamecano, Klostermann, Halmestenberg, Tasende, Afams, Hernichs, Mukiele, Olmo, Forsberg, Nkunku. Alk. Nieglsmamm

MANCHESTER UTD (4-2-3-1): De Gea, Bissaka, Tuanzebe, Lindelof, Shaw, Wan Bissaka, Pogba, Mc Tominay, Fernandes, Mata. All. Solskjaer.

In tv

Diretta a pagamento dalle 21 in diretta syu Sky Sport 253.

Leggi anche - Prova di forza del Napoli a Crotone