Duarte e Paquetà durante l'allenamento odierno del Milan
Duarte e Paquetà durante l'allenamento odierno del Milan

Milano, 16 agosto 2019 - Ultimo allenamento prima della sfida di domani sera (ore 20:30) allo stadio "Dino Manuzzi" di Cesena per il Milan. Marco Giampaolo ha convocato ventitré giocatori per la gara contro i bianconeri: out, oltre a Pepe Reina, anche i nuovi acquisti Bennacer, Krunic e Rafael Leao, che si alleneranno a parte a Milanello, mentre sarà presente Leo Duarte, alla sua prima uscita in rossonero. Fra gli indisponibili rientra pure Diego Laxalt, il cui addio è praticamente scontato. L'ex Genoa piace soprattutto all'Atalanta, dove ritroverebbe Giampiero Gasperini. "Per ora nessuna novità, ma martedì pomeriggio abbiamo in programma un incontro a Casa Milan per parlare con la dirigenza - le parole rilasciate dal procuratore del giocatore al sito MilanNews - Italia o estero? Nessuna preferenza, l'importante è che sia un grande club".

Cesena-Milan, dove vederla in tv

Il match sarà trasmesso da Milan tv, canale ufficiale del club trasmesso via satellite sulla piattaforma a pagamento di Sky (numero 230 del telecomando). Diretta streaming per gli abbonati su Sky Go. Ma i social delle due squadre potrebbero riservare delle sorprese, quindi state sintonizzati. 

Cesena-Milan, i convocati rossoneri

PAQUETA' IN NAZIONALE - Chi invece è sempre più vicino alla permanenza in rossonero è Suso. Lo spagnolo, che domani sarà nuovamente titolare alle spalle della coppia Piatek-Castillejo (panchina invece per Andrè Silva, che resta sul mercato), pare ormai aver convinto la società a confermarlo. In questo caso, si tratterebbe di una vittoria non solo del classe '93, ma pure di Giampaolo, che ha insistito perché il calciatore mancino non venisse venduto. Nelle idee tattiche del tecnico ex Samp, Suso rappresenta infatti l'elemento ideale da schierare come trequartista, con Jack Bonaventura come primo sostituto. Per ora invece Giampaolo non vede in quella posizione Paquetà, utilizzabile invece da mezz'ala. Il brasiliano ha ricevuto una bella notizia in queste ore: il suo nome compare nella lista dei convocati da parte della Nazionale verdeoro per le amichevoli contro Colombia e Perù.

CORREA IN ATTESA - Tornando al capitolo mercato, oltre a Suso, sembra destinato a non muoversi da Milano pure Franck Kessié. Il club rossonero intanto tiene viva la pista che porta ad Angel Correa, ma l'accelerazione attesa non è arrivata. L'Atletico Madrid non ha ancora chiuso l'affare Rodrigo con il Valencia, il che rallenta di conseguenza anche l'uscita dell'argentino, per quale il Milan continua a offrire 40 milioni più 5 di bonus. Il giocatore numero 10 dei Colchoneros ha già espresso il suo desiderio di trasferirsi in Italia, che per il momento resta in stand-by.