19 gen 2022

Casi Covid nella Salernitana, a rischio la trasferta a Napoli

Emergenza nella squadra granata: sono otto i giocatori positivi. Se il conto dovesse ulteriormente salire, allora l'Asl potrebbe intervenire bloccando i ragazzi di Colantuono

francesco bocchini
Sport
Alcuni giocatori della Salernitana
Alcuni giocatori della Salernitana

Salerno, 19 gennaio 2022 - Napoli-Salernitana, gara valida per la 23esima giornata di Serie A e in programma domenica alle 15, rischia di dover essere rinviata. Secondo il comunicato diffuso in giornata dal club granata, il conto dei giocatori attualmente positivi al Covid-19 è salito a otto. Non è stata rivelata l'identità del nuovo contagiato. La situazione è al limite per quanto concerne la praticabilità della partita contro gli azzurri. Il nuovo protocollo anti emergenza prevede infatti che "con il raggiungimento di un numero di positivi superiore al 35% dei componenti del Gruppo Atleti, venga bloccato l’intero gruppo squadra". Il che significa che l'intervento dell'Asl può scattare se si arriva a nove positivi, considerate le rose di 25 giocatori. 

Uno stop dopo l'altro

Insomma, se nei prossimi giorni dovesse emergere anche solo un nuovo caso nella Salernitana, allora il match non andrebbe in scena come da calendario. E per la società del presidente Danilo Iervolino, che nella giornata di ieri ha ricevuto la comunicazione della sconfitta a tavolo (con annesso punto di penalizzazione) per non essere scesa in campo lo scorso 21 dicembre a Udine - poiché bloccata dall'Asl territoriale - sarebbe la terza partita non disputata per Covid-19 nelle ultime cinque giornate. 

Leggi anche: Juventus, convince la coppia Arthur-Locatelli

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?