Timo Werner (Ansa)
Timo Werner (Ansa)

Bologna, 18 giugno 2020 - Timo Werner è ufficialmente un giocatore del Chelsea. La chiusura dell'affare era già nell'aria da qualche settimana e oggi il club londinese ha finalmente annunciato la sua nuova punta di diamante, in arrivo dal Lipsia. I Blues hanno bruciato la concorrenza di altre due big inglesi, ossia Liverpool e Manchester United, oltre a quella di altri club in giro per l'Europa che facevano una corte spietata al giovane gioiello tedesco.

Roman Abramovich non ha esitato a mettere mano al portafoglio e pagare la clausola rescissoria di 55 milioni di euro per assicurare al suo tecnico Frank Lampard il 24enne, autore di 32 gol e 13 assist in questa stagione. Werner lascerà il Lipsia a luglio, saltando dunque i quarti di finale di Champions League con il club teutonico e unendosi subito alla compagine d'oltremanica. Il bomber aveva pretese economiche molto esose e ha firmato con il Chelsea un contratto di 200mila sterline a settimana fino al 2025.

Queste le sue prime parole da calciatore londinese, riportate sul sito ufficiale del club: "Sono felice di aver firmato per il Chelsea, sono molto orgoglioso di entrare a far parte di questa società. Ringrazio il Lipsia e i tifosi per i quattro anni fantastici che ho trascorso lì, sarete sempre nel mio cuore. Io e il Chelsea abbiamo un futuro di grandi successi dinnanzi a noi".

I Blues hanno anche pubblicato un breve video su Twitter, girato dallo stesso Lipsia, nel quale il tedesco ha salutato i nuovi tifosi.