Jony con la maglia dell'Alaves
Jony con la maglia dell'Alaves

Bologna, 14 luglio 2019- Si sblocca finalmente la trattativa di calciomercato per la Lazio: dopo giorni di assoluto silenzio, i biancocelesti sembrano essere arrivati alla svolta decisiva per l'acquisto di Jony, giocatore tanto inseguito da mister Inzaghi in quest'ultimo periodo. Lo spagnolo dovrebbe arrivare nella capitale già domani, dove dopo aver superato gli ostacoli burocratici, potrà apporre la firma sul contratto e  prepararsi per raggiungere già i compagni in ritiro. 

Situazione non così semplice invece in casa Sassuolo, dove a tenere banco è il futuro di Babacar. Il giocatore piace a diverse squadre di Serie A, ma al momento nessuna ha avanzato un'offerta capace di convincere i neroverdi. In ogni caso l'ex Fiorentina sembra comunque destinato a lasciare gli emiliani, come confermato proprio oggi dal Giovanni Rossi: il ds ha infatti espresso la volontà della società di sedersi al tavolo delle trattative con le squadre interessate per cercare così un'accordo vantaggioso per tutti.

Sognano i tifosi del Milan dopo le dichiarazioni di Everton Soares, fresco vincitore della Copa America in cui ha conquistato anche il titolo di capocannoniere. Il brasiliano infatti in una lunga intervista rilasciata proprio oggi ha detto di aver ricevuto un'offerta molto allettante, tanto da convincerlo a lasciare il Gremio già dalla prossima settimana. Ovviamente il nome del club che ha rubato il cuore del giocatore non è stato svelato, ma a far restare accesa la speranza nei cuori dei tifosi rossoneri sono le parole dolci che il brasiliano ha pronunciato qualche giorno fa, ossia che "il Milan è un grande club, sicuramente è tra i migliori d’Europa“.

Ma a disturbare i sogni di tutti ci pensa la richiesta del club brasiliano che si aggira attorno ai 40 milioni di euro, cifra a cui in precedenza si era avvicinato il Manchester City, vera squadra in pole position per il cartellino del giocatore. Il futuro di Everto Soares sarà in Premier League? Per scoprirlo bisognerà attendere ancora qualche giorno.