Dani Olmo (Ansa)
Dani Olmo (Ansa)

Bologna, 23 gennaio 2020 - Il Borussia Dortmund piomba su Emre Can. I gialloneri avrebbero messo nel mirino il centrocampista della Juventus, che è da inizio stagione ai margini del progetto di Sarri. Nei prossimi giorni i contatti tra i tedeschi e i bianconeri potrebbero intensificarsi. Il giocatore ha bisogno di giocare in vista di Euro 2020 e a Torino le prospettive non sono rosee.

L'Inter ha finalmente ufficializzato il tesseramento di Victor Moses dal Chelsea. L'Everton spinge per Vecino, che è in uscita ma non è particolarmente attratto dal progetto degli spagnoli. Prosegue la telenovela Politano: a quello del Napoli, che ha già l'accordo con la società nerazzurra per il trasferimento del giocatore, segue l'interessamento del Siviglia, che potrebbe mettere i bastoni fra le ruote ai partenopei.

Il Milan vede sfumare l'obiettivo Dani Olmo. I rossoneri avevano trovato l'accordo con la Dinamo Zagabria, ma l'offerta del Lipsia ha superato nettamente quella del Diavolo e lo spagnolo ha preferito andare a giocare in Bundesliga.

Il Genoa ha annunciato Eriksson, in arrivo dal Goteborg, e ha proposto a Masiello un contratto fino al 2022. Il difensore dell'Atalanta si prenderà qualche giorno di riflessione prima di decidere il proprio futuro. La Sampdoria ha chiuso per Tonelli, che arriva dal Napoli in prestito con obbligo di riscatto. La Fiorentina ha concluso l'affare che vede Pedro tornare in Brasile dopo soli sei mesi in Italia. La punta va al Flamengo. Infine, c'è stata la stretta di mano tra Spal e Torino per il trasferimento di Bonifazi in prestito con obbligo di riscatto.