Lautaro Martinez (Ansa)
Lautaro Martinez (Ansa)

Roma, 14 settembre 2020 - Lautaro Martinez resterà all'Inter. Afferma così l'agente dell'argentino, che oggi si è recato presso la sede nerazzurra dopo i contatti avuti in Spagna con il Barcellona. L'entourage del Toro ha smentito, con una dichiarazione lapidaria, che ci sia una qualunque trattativa con i catalani o con il Real Madrid, club che sembrava aver fatto un sondaggio sull'attaccante nelle ultime ore. Lautaro, per il momento, sembra destinato a rimanere un giocatore dell'Inter anche nella prossima stagione, ma i meneghini stannoanche provando a portarsi avanti con una proposta di rinnovo fino al 2025.

Beppe Marotta lavora intanto sul vice-Lukaku. Conte ha richiesto un attaccante che possa far rifiatare il gigante belga; lo scorso anno il tentativo per Edin Dzeko era andato a vuoto e in questa sessione di mercato il d.s. nerazzurro ha messo nel mirino Fernando Llorente. Il 35enne potrebbe essere una valida alternativa all'ex Manchester United e il Napoli potrebbe lasciarlo partire. In uscita c'è Diego Godin. Il centrale è molto vicino al Cagliari e l'Inter spinge per la cessione, così da potersi poi concentrare su Darmian del Parma.

IL BARCELLONA SCARICA SUAREZ - Archiviato il "caso Messi", in Spagna non si parla d'altro se non di Luis Suarez. L'attaccante è in uscita dal Barcellona: i catalani stanno spingendo per effettuare la cessione il prima possibile, ma ancora l'uruguaiano deve svolgere l'esame di italiano per ottenere il passaporto. Senza quel documento, la Juventus non potrà chiudere l'affare. I bianconeri riflettono sul futuro di Marko Pjaca, tornato a Torino dopo il prestito all'Anderlecht. Il croato piace al Genoa e potrebbe nuovamente lasciare la Vecchia Signora in prestito.

MILAN, TANTI CLUB SU PAQUETA' - Lucas Paquetà è destinato a lasciare il Milan. I rossoneri lo hanno messo sul mercato e attendono un'offerta congrua, che si aggiri attorno ai 25 milioni di euro. Le contendenti per il cartellino del brasiliano certo non mancano: su di lui ci sono Lione, Betis Siviglia e Valencia.

ALTRI AFFARI - Il Napoli cerca una nuova collocazione ad Arkadiusz Milik. La Juventus sembra essersi ritirata dalla corsa per il polacco, la Roma rimane un'opzione nel caso in cui partisse Dzeko, ma non è da escludere l'ipotesi estero. La punta piace in Inghilterra, dove il Newcastle ha le risorse finanziarie per accontentare sia i partenopei che il calciatore.

L'Atalanta continua a sondare esterni per rimpolpare la rosa di Gasperini. L'ultima idea è Dimitrios Giannoulis, greco del PAOK Salonicco. Il Cagliari e il Sassuolo sono vicini a concludere uno scambio; Romagna andrà in neroverde, mentre Tripaldelli volerà in Sardegna. Ai rossoblù dovrebbe arrivare anche un milione di euro. Lo Spezia ha ufficializzato Ardian Ismajili, che si trasferisce dall'Hajduk Spalato.

Infine, la Sampdoria è molto attiva tra entrate e uscite. Vicina la firma di Antonio Marin della Dinamo Zagabria, che arriverebbe in Liguria in prestito con diritto di riscatto a 6 o 7 milioni di euro. In uscita c'è Murru, che andrà probabilmente al Torino in prestito con diritto di riscatto. Murillo è richiesto in Spagna da Celta Vigo e Valencia, mentre l'Hellas Verona si è fatto sotto per Gaston Ramirez. I veneti sono pronti a rendere il trequartista il calciatore con il salario più alto della propria rosa.