Radja Nainggolan (Ansa)
Radja Nainggolan (Ansa)

Bologna, 25 settembre 2020 - Alla vigilia della seconda giornata di Serie A il calciomercato ribolle. Mancano solo dieci giorni alla chiusura di questa particolare sessione estiva causata dalla pandemia di coronavirus e l'Inter rimane una delle protagoniste, con tanti movimenti ancora da verificare. In prima linea ci sono Nainggolan e Vecino: entrambi in uscita, fuori dal progetto (più il secondo del primo) e desiderosi di cambiare maglia. Il belga è cercato sempre dal Cagliari, che ritiene la richiesta di 15 milioni di euro avanzata dai nerazzurri troppo esosa. L'uruguaiano è entrato in contatto con il Napoli, ma la trattativa con i partenopei stenta a decollare.

Sono invece certi due prestiti, quello di Esposito e quello di Salcedo. Il primo andrà a farsi le ossa in Serie B nelle fila della SPAL, mentre il secondo torna all'Hellas Verona per continuare la sua crescita.

JUVE E ROMA, CACCIA AI VICE - La Juventus e la Roma hanno visto sfumare l'operazione Dzeko, ma hanno ancora qualcosa in comune. Entrambi i club sono infatti a caccia di un attaccante che possa far rifiatare i titolari: per i bianconeri un vice-Morata (verosimilmente, poiché va ancora compreso il modulo che adotterà Pirlo), per i giallorossi un vice-Dzeko. La Vecchia Signora ha gli occhi su Llorente del Napoli e Kean dell'Everton, che sarebbero entrambi due cavalli di ritorno, mentre i capitolini pensano a Kalinic e Dimata. Quest'ultimo, meno conosciuto, è un classe '97 dalle prospettive interessanti che milita nell'Anderlecht. E' inoltre il sostituto naturale di Lukaku nella nazionale belga.

ALTRE TRATTATIVE - Hoedt è atterrato a Fiumicino ed è vicino al ritorno alla Lazio. Nonostante la mancata cessione di Bastos, Lotito ha accelerato la trattativa per lui così da mettere a disposizione fin da subito il difensore al tecnico Simone Inzaghi. Gian Piero Gasperini ha ammesso in conferenza stampa che la sua Atalanta è in cerca di un centrocampista centrale. L'unico nome noto sondato dai bergamaschi è quello di Marc Roca dell'Espanyol, ma le sorprese potrebbero non mancare. Intanto i nerazzurri hanno ceduto Reca al Crotone. Il Genoa prosegue il suo pressing nei confronti di Sanabria del Betis Siviglia, anche se il giocatore potrebbe partire titolare domani nella sfida contro il Real Madrid.