Domenico Criscito (Ansa)
Domenico Criscito (Ansa)

Roma, 30 gennaio 2020 - Ultimi botti di calciomercato, ultime ventiquattro ore rimaste a disposizione dei club per definire le ultime trattative. La Fiorentina è una delle società di Serie A più attive. I viola hanno acquistato Duncan dal Sassuolo per 15 milioni di euro più uno di bonus, Igor dalla Spal per 6 milioni e Kouamè dal Genoa per 11 milioni più 7 di bonus. I toscani hanno anche l'accordo con il Grifone per Domenico Criscito, ma il giocatore, preso alla sprovvista, si è preso alcune ore per riflettere.

Il Napoli ha rifiutato otto milioni di euro dal Chelsea per Dries Mertens, in scadenza di contratto a giugno. I partenopei hanno anche ufficializzato l'arrivo di Andrea Petagna dalla Spal. L'attaccante rimarrà a Ferrara fino a giugno.

L'Inter ha tentato l'assalto a Goran Pandev. Conte ha bisogno di un altro attaccante e l'ex nerazzurro era un obiettivo concreto, ma il Genoa ha rifiutato categoricamente ritenendo il macedone incedibile. La società di Zhang ha allora virato su Slimani del Leicester, che potrebbe essere l'ultima fiammata di un mercato caldissimo per i meneghini. In uscita c'è Dimarco, che andrà all'Hellas Verona in prestito.

La Roma ha annunciato l'approdo in giallorosso di Carles Perez dal Barcellona e l'addio di Florenzi al Valencia in prestito secco. Per Pastore è saltato il trasferimento in Cina a causa del coronavirus, che ha spinto le autorità locali a posticipare l'inizio del campionato. Per lo stesso motivo El Sharaawy avrebbe chiesto di poter tornare nella capitale. Juan Jesus, che sembrava destinato a partire, ha rifiutato il Cagliari.

Il Milan ha effettuato un blitz per Alexis Saelemaekers dell'Anderlecht, che arriva in rossonero sulla base di un prestito con diritto di riscatto. La Lazio ha l'accordo con Giroud e cerca ora di stringere con il Chelsea per poter tesserare l'attaccante francese. La Juventus cerca di capitalizzare dalla cessione di Emre Can al Borussia Dortmund, mentre il Parma ha rifiutato un'offerta estera per Gervinho e si è gettato a capofitto su Caprari della Sampdoria. Il Brescia potrebbe non riuscire a chiudere per Zajc, che ha due richieste importanti dalla Russia. La Sampdoria ha ceduto Emiliano Rigoni, che tornerà allo Zenit San Pietroburgo.

La Spal ha convinto la Fiorentina a cedere Sottil in prestito secco. Scambio Paloschi-Cerri con il Cagliari, anche in questo caso si tratta di due prestiti semestrali.