Pedro è pronto a lasciare il Chelsea
Pedro è pronto a lasciare il Chelsea

Roma, 17 giugno 2020- Procede a grandi passi la trattativa tra la Roma e Pedro: il Chelsea ha deciso di lasciar partire lo spagnolo a parametro zero per far largo ai nuovi acquisti indicati da Lampard, pronto a costruire la squadra del futuro puntando quasi esclusivamente sui giovani talenti. L'attaccante dunque è diventato uno dei prospetti più interessati da prendere a basso costo per il prossimo mercato, un affare sul quale i giallorossi hanno deciso di investire fin dal primo momento.

L'interessamento della squadra di Fonseca ha subito attirato l'attenzione di Pedro che negli ultimi giorni avrebbe deciso di accettare l'offerta formulata dalla società. La Roma è disposta a offrire allo spagnolo un contratto biennale dal valore di circa 3 milioni di euro a stagione, inserendo anche una clausola per il rinnovo di un'altra stagione qualora l'esperienza dovesse andare bene. La cifra in ballo soddisfa pienamente le richieste del giocatore che sarebbe quindi convinto a cominciare una nuova avventura in Italia alla soglia dei 32 anni, dopo aver vinto tutto con il Barcellona e aver incantato anche la Premier League vestendo la maglia del Chelsea.

Ma la Roma potrebbe non dovere attendere la fine ufficiale della stagione per abbracciare il nuovo giocatore. Pedro infatti non ha ancora firmato il prolungamento di contratto che lo legherebbe ai Blues fino alla fine dell'attuale campionato, dato che nel precedente rinnovo lo spagnolo si era legato alla squadra inglese fino al 30 giugno, data in cui teoricamente la stagione sarebbe già stata dovuta essere archiviata. La pandemia e il conseguente lockdown hanno invece allungato i tempi e se il Chelsea dovesse consentirlo, Pedro potrebbe diventare giallorosso già alla fine di questo mese.