Kalidou Koulibaly (Ansa)
Kalidou Koulibaly (Ansa)

Roma, 17 luglio 2021 - Aurelio De Laurentiis avrebbe rifiutato un'offerta da 30 milioni di euro per Kalidou Koulibaly. Rispedito al mittente l'assalto del Manchester United al difensore senegalese, che vorrebbe fare una nuova esperienza lontana da Napoli. Il presidente partenopeo sarebbe disposto ad accontentarlo, ma solo a patto che arrivi sulla scrivania un'offerta di almeno 50 milioni. Per il momento la trattativa con i Red Devils è congelata, considerata anche la grande distanza tra le parti.

Sul fronte Lorenzo Insigne non ci sono particolari novità. Il numero dieci probabilmente non rinnoverà, ma in assenza di offerte importanti rimarrà in Campania fino alla naturale scadenza del contratto prevista per il giugno 2022. In entrata, invece, Emerson Palmieri resta un nome caldo; per concretizzare l'operazione con il Chelsea, il Napoli dovrà prima cedere uno tra Mario Rui e Ghoulam.

Juve, torna di moda Pjanic

La Juventus cerca un regista da regalare a Massimiliano Allegri. Il ritorno di fiamma per Miralem Pjanic c'è e i bianconeri potrebbero presto presentare un'offerta al Barcellona. I catalani vorrebbero cedere il bosniaco, il quale ha un ingaggio pesante ed è ai margini del progetto. Madama potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Aaron Ramsey, deluso dalla sua esperienza italiana.

Xhaka vuole solo la Roma

Granit Xhaka continua a premere per concludere il trasferimento alla Roma. Il centrocampista svizzero sembrerebbe disposto a rinunciare ad alcuni bonus e benefit economici pur di convincere l'Arsenal a lasciarlo partire. I Gunners chiedono 20 milioni di euro, i giallorossi ne offrono 15 più bonus. La distanza è minima e la fumata bianca potrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Intanto i capitolini si difendono dall'offensiva del Tottenham, a cui piace Lorenzo Pellegrini. Gli Spurs lo vorrebbero portare in Premier League, la Roma cerca il rinnovo con l'eliminazione della clausola rescissoria da 30 milioni di euro.

Altre trattative

Telles ha aperto ad un ritorno all'Inter. Il terzino vorrebbe tornare a giocare in Serie A e potrebbe farlo in prestito dal Manchester United. Un altro possibile rientro alla Pinetina è quello di Keita Balde, oggi al Monaco. Prima sarebbe necessaria la cessione di Pinamonti. Sull'altra sponda di Milano, quella rossonera, crescono le chances di vedere Nikola Vlasic. Il giocatore del CSKA Mosca sarebbe il sostituto di Calhanoglu; i russi hanno abbassato le pretese: dai 35 milioni iniziali si è ora scesi a 30, con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

La Lazio cerca Januzaj della Real Sociedad, in scadenza nel 2022. Il Cagliari cederà Simeone, che piace al Marsiglia, al Celta Vigo e al West Ham. Meitè saluta il Torino e volerà al Benfica per 7 milioni di euro.

Leggi anche: F1 GP Silverstone, Verstappen vince la Sprint Race