Federico Chiesa (Ansa)
Federico Chiesa (Ansa)

Bologna, 5 ottobre 2020 - La sessione estiva di calciomercato si è ufficialmente conclusa. Tutti i club hanno effettuato gli ultimi colpi in uscita e in entrata, depositando regolarmente i contratti alla Lega Calcio.

E' arrivato il tanto atteso botto della Juventus, che ha acquisito le prestazioni di Federico Chiesa dalla Fiorentina. L'attaccante azzurro si trasferisce a Torino con la formula del prestito biennale a 10 milioni di euro e obbligo di riscatto fissato a 40. Decisivi sono stati gli arrivederci di De Sciglio (al Lione) e Douglas Costa (al Bayern Monaco), che hanno lasciato i bianconeri a titolo temporaneo.

NAPOLI, ROMA E MILAN - Il Napoli ha ufficializzato Tiemoué Bakayoko, che arriva in prestito secco dal Chelsea. Battuta la concorrenza del Milan, che non era riuscito a trovare l'intesa con i Blues e aveva abbandonato la pista. Sorride anche Fonseca, tecnico della Roma che ha visto esaudita la richiesta di riportare in giallorosso Smalling. I capitolini hanno chiuso l'operazione con il Manchester United per 15 milioni di euro più 5 di bonus pagabili in quattro anni.

Diego Perotti dice addio alla capitale e vola in Turchia, al Fenerbahçe. Salta invece l'affare El Shaarawy, poiché non ci sono stati i tempi tecnici per definire la trattativa con lo Shanghai Shenhua.





Il Milan ha provato fino alla fine a prendere un difensore centrale per completare la propria rosa, ma gli assalti a Simakan dello Strasburgo e Rudiger del Chelsea non sono andati a buon fine.

ALTRE TRATTATIVE - Deulofeu torna in Italia, all'Udinese. Il Torino accoglie in prestito con diritto di riscatto e obbligo a determinate condizioni Federico Bonazzoli dalla Sampdoria. Il Sassuolo ha chiuso per Maxime Lopez del Lione, che arriva in Italia in prestito. L'Hellas Verona ha acquistato a titolo definitivo Nikola Kalinic dall'Atletico Madrid e Ceccherini, che arriva invece in prestito dalla Fiorentina. Di Carmine ha rifiutato il Crotone e la SPAL.

Il Napoli ha ceduto Luperto al Crotone e Ounas al Cagliari, entrambi in prestito. Per i sardi niente da fare riguardo Nainggolan, che rimane all'Inter.