Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 ago 2022
enrico masi
Sport
4 ago 2022

Calciomercato Milan, gli obiettivi sono un centrocampista e un difensore centrale

Maldini e Massara sono al lavoro per regalare a Pioli almeno altre due pedine

4 ago 2022
enrico masi
Sport
Douglas Luiz (ANSA)
Douglas Luiz (ANSA)
Douglas Luiz (ANSA)
Douglas Luiz (ANSA)

Milano, 4 agosto 2022 – Archiviata la telenovela riguardante il passaggio in rossonero di Charles De Ketelaere , la dirigenza del Milan resta comunque focalizzata sul mercato per regalare a mister Stefano Pioli almeno un paio di rinforzi a centrocampo e in mediana. Sul fronte del centrocampo le cose per i rossoneri si sono un po’ complicate con l’atteso approdo di Renato Sanches al Paris Saint-Germain e quello più a sorpresa di Chukwuemeka al Chelsea. Maldini e Massara non si sono però fatti cogliere impreparati e sembrano avere già pronte le alternative: i nomi più caldi sono quelli di Pape Sarr e Ndombelè del Tottenham, che il club inglese potrebbe cedere anche con una formula vantaggiosa per i rossoneri, e quello di Douglas Luiz dell’Aston Villa, con cui i contatti sono stati allacciati ormai da tempo.

Coppa Italia: Cagliari-Perugia, Udinese-FeralpiSalò, Lecce-Cittadella e Sampdoria-Reggina

Per la difesa è testa a testa tra Diallo e Tanganga

Come detto, però, il Milan dovrebbe regalare a Pioli anche un difensore centrale capace di prendere il posto di Alessio Romagnoli che è finito alla Lazio. Su questo fronte c’è un vero e proprio testa a testa tra Japhet Tanganga  del Tottenham e Abdou Diallo del Paris Saint-Germain. La dirigenza milanista ha già avuto un incontro con quella del Tottenham ma Diallo sembrerebbe poter essere il candidato in pole per almeno due fattori: il primo è la formula del trasferimento – il PSG concederebbe il prestito con diritto di riscatto mentre il Tottenham vorrebbe l’obbligo di riscatto o la cessione definitiva – mentre il secondo è legato a una maggior duttilità tattica del francese naturalizzato senegalese che può fare anche il terzino. Tutti nodi che verranno sciolti nei prossimi giorni con la speranza di arrivare ai nastri di partenza del campionato a ranghi completi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?