Paulo Dybala (Ansa)
Paulo Dybala (Ansa)

Roma, 14 gennaio 2021 - Il Paris Saint-Germain potrebbe andare alla carica per Paulo Dybala. L'argentino della Juventus continua ad alternare buone prestazioni ad alcune piuttosto deludenti, e il nodo legato al rinnovo del contratto sembra ben lontano dall'essere sciolto.

Ed ecco che dunque quest'estate i parigini potrebbero farsi sotto per la Joya, soprattutto nel caso in cui dovesse lasciare la capitale francese uno tra Neymar e Mbappé. La Vecchia Signora valuta il 26enne circa 70 milioni di euro, base senza la quale Paratici non si siederebbe neppure al tavolo delle trattative.

Intanto Frabotta ha stuzzicato la curiosità di diversi club in Italia e all'estero. L'esterno mancino è stato però bloccato dai bianconeri, che non hanno intenzione di lasciarlo partire in questa finestra di mercato.



Milan, fatta per Meité. Frenata Conti-Fiorentina

Il Milan ha chiuso in maniera informale l'affare per Soualiho Meité con il Torino. L'ufficialità è attesa a breve per un prestito oneroso a un milione di euro con diritto di riscatto fissato a 8 milioni per giugno. Nel frattempo Maldini ha messo gli occhi su Filip Marchwinski del Lech Poznan, giovane trequartista valutato 10 milioni di euro dai polacchi.

C'è stata una frenata invece nell'affare Andrea Conti alla Fiorentina. Le parti sembravano molto vicine alla chiusura, ma per il momento la fumata bianca è slittata. I viola valutano anche Demme del Napoli, se Duncan dovesse partire direzione Cagliari.

Altre trattative

 

Il Torino è in pole position per Sam Lammers. Il giocatore dell'Atalanta è prossimo a vestire la maglia granata in prestito secco fino a giugno, anche se mancano ancora alcuni dettagli. Sembra saltato invece l'affare Lobotka con il Napoli, che ha rifiutato la proposta di prestito e accetterebbe soltanto 15 milioni cash.

Il Cagliari parla con il Brescia per Sabelli, obiettivo sempre più concreto per la fascia destra. Il suo acquisto libererebbe Faragò, che potrebbe essere coinvolto in uno scambio con Calabresi del Bologna.

L'Udinese è forte su Pinamonti dell'Inter, mentre il Genoa ha annunciato in via ufficiale l'approdo di Kevin Strootman, vecchia conoscenza della nostra Serie A.



Leggi anche: Ferrari, Leclerc positivo al coronavirus