La Juventus punta Muriel per l'attacco
La Juventus punta Muriel per l'attacco

 

Bologna, 8 gennaio 2022- Arrivano due ufficialità importanti nella giornata di oggi. La prima è quella relativa al trasferimento di Piatek alla Fiorentina: il giocatore ha superato con successo anche la seconda parte delle visite mediche e oggi ha firmato il nuovo contratto che lo lega alla Viola. La seconda invece riguarda l'addio a giugno di Lorenzo Insigne che passerà a parametro zero al Toronto. La squadra canadese ha ufficializzato oggi l'affare con un video del quasi ex capitano dei partenopei.

Tutte le notizie di oggi

Ufficiali anche i trasferimenti di Maitland-Niles e Tuanzebe, rispettivamente alla Roma e al Napoli, mentre per quanto riguarda la Juventus la situazione è diventata complicata. In attacco si spegne lentamente la pista che porta a Mauro Icardi, intenzionato a restare al Psg, mentre si aprono le porte per altri due nomi: tra gli attaccanti pronti ad affiancare Morata ci sono Scamacca, seguito ormai da tempo anche dall'Inter, ma anche Muriel, in uscita dall'Atalanta e pronto a cominciare una nuova avventura per tornare protagonista.

Il Milan invece è sempre alla ricerca di un difensore in grado di rimpiazzare Kjaer nel girone di ritorno. Il nome che piace di più resta quello di Botman che però rappresenterebbe un investimento troppo costoso per le casse della società. I rossoneri continuano a guardare in Francia e in particolare in casa del Psg dove interessa Abdou Diallo. Anche qui però l'operazione diventa complicata perché i parigini non accetterebbero di cederlo in prestito. Anche l'Inter punta a rinforzare la sua difesa: il nome preferito della dirigenza resta Ginter, ma in vista dell'estate i piani potrebbero cambiare e i nerazzurri virerebbero su Luiz Felipe, profilo low-cost che già conosce la Serie A.

Leggi anche - Napoli, ufficiale l'addio di Insigne: da luglio sarà un giocatore del Toronto