Luis Suarez (Ansa)
Luis Suarez (Ansa)

Bologna, 28 agosto 2020 - Il Barcellona ha offerto Luis Suarez alla Juventus. I bianconeri sono alla ricerca di un numero 9 che possa sostituire Gonzalo Higuain e i blaugrana hanno messo sul mercato il Pistolero, che ora stuzzica la fantasia dei tifosi. Un tridente con Ronaldo, Dybala e Suarez sarebbe mollto intrigante, ma la dirigenza della Vecchia Signora è costretta a farsi i conti in tasca. Aggiungere un altro stipendio da oltre 10 milioni di euro a bilancio per un quasi 34enne, seppur forte come l'uruguaiano, peserebbe forse troppo sulle casse di Agnelli. Inoltre, Pirlo preferirebbe un attaccante con le caratteristiche di Edin Dzeko, per il quale si continua a trattare con la Roma.

In entrata si lavora anche su Houssem Aouar del Lione. Il centrocampista piace tantissimo al nuovo allenatore della Juventus e, secondo i media esteri, Paratici potrebbe presto spedire un'offerta di 60 milioni di euro ai francesi. Sul ragazzo ci sono anche Real Madrid e Arsenal.

In uscita c'è invece Daniele Rugani. Il Rennes, fresco di terzo posto in classifica, cerca delle certezze per affrontare la prossima Champions League e l'occhio è caduto sul centrale azzurro. Il problema sarebbe l'ingaggio di 3,5 milioni di euro, troppo alto per i francesi.

INTER-KOLAROV, SI FA - Beppe Marotta ha trovato l'accordo con Kolarov per regalare un altro esterno di qualità ad Antonio Conte. Ora manca l'intesa con la Roma, che potrebbe anche lasciarlo partire a zero. Il PSG e il Bayern Monaco continuano a tenere d'occhio Brozovic, che i nerazzurri potrebbero sacrificare per monetizzare.

MILAN, STRETTA PER DIAZ - Il Milan e il Real Madrid si sono stretti la mano per il trasferimento in prestito di Brahim Diaz. Il trequartista arricchirebbe la rosa offensiva di Pioli, ma manca ancora il sì del giocatore per concludere l'operazione.

I rossoneri si sono anche inseriti nella trattativa tra Inter e Brescia per Tonali. I cugini nerazzurri hanno tentennato a lungo, non chiudendo l'affare con Cellino, e ora il Diavolo potrebbe bruciarli al fotofinish. Maldini ha offerto 10 milioni di euro per un prestito oneroso con riscatto fissato tra i 15 e i 20 milioni di euro. Le rondinelle riflettono e così fa anche il centrocampista classe 2000.

Potrebbe essere inutile, infine, l'affondo per Milenkovic e Pezzella della Fiorentina. I viola vogliono blindare i propri centrali difensivi.