Cristiano Ronaldo (Ansa)
Cristiano Ronaldo (Ansa)

Roma, 27 agosto 2021 - Cristiano Ronaldo tornerà al Manchester United. Dopo le insistenti voci su un possibile passaggio al Manchester City, oggi i Red Devils si sono inseriti nella trattativa e sono pronti a chiudere l'operazione con la Juventus. Lo United ha offerto 28 milioni di euro ai bianconeri per il cartellino del portoghese e un biennale a CR7, che ha già detto sì al ritorno ad Old Trafford. Ronaldo è già andato via da Torino col suo jet privato e l'allenatore della Vecchia Signora, Massimiliano Allegri, ha confermato l'addio del calciatore. Dopo tre anni, 134 partite e 101 gol, si conclude così l'avventura del classe 1985 in Serie A.

Juve, caccia al sostituto

Cherubini e Arrivabene si stanno guardando attorno per trovare un sostituto a CR7. Posto che sia impossibile rimpiazzare un campione di tale livello, i bianconeri cercheranno un calciatore funzionale al progetto Allegri-bis. Il nome più caldo è quello di Moise Kean, che potrebbe ritornare a casa in prestito con diritto di riscatto dall'Everton. Il quotidiano spagnolo Marca, però, rilancia un rumor che vorrebbe la Juventus interessata ad Eden Hazard. Nel caso in cui Mbappé lasciasse Parigi per Madrid, il belga vedrebbe ridotto il minutaggio in maglia blanca. L'affare sarebbe possibile solamente sulla base di un prestito.

Le trattative di oggi

La Fiorentina, accolto Lucas Torreira dall'Arsenal, ora può cedere Amrabat. Sul centrocampista c'è il Napoli, che lo potrebbe tesserare in prestito con diritto di riscatto. L'Atalanta è su Hudson-Odoi, centravanti del Chelsea; possibile un prestito secco. Il Genoa ha proposto al Torino lo scambio Sturaro-Rincon: secco no dei granata. Lo Spezia ha acquistato il difensore Emil Holm dal Sonderjysk Elitesport. Tomiyasu preme per lasciare Bologna direzione Inghilterra.

Leggi anche: F1 GP Belgio, Verstappen davanti alle Mercedes