Dejan Kulusevski
Dejan Kulusevski

Milano, 12 dicembre 2019 – Mentre Conte strizza l’occhio a Vidal, l’Inter e Marotta lavorano anche su un altro fronte per il mercato di gennaio. Si sa, il tecnico chiede rinforzi in mediana, soprattutto alla luce degli infortuni di Sensi e Barella, e la società sembra aver deciso di andare dritta su Dejan Kulusevski dell’Atalanta ma in prestito al Parma.

35 MILIONI – Si sono intensificati i contatti tra Beppe Marotta e la dirigenza dell’Atalanta per trovare una base di accordo per Dejan Kulusevski. La Dea è consapevole che la plusvalenza può essere ghiotta, pur non avendo praticamente utilizzato lo svedese tra le proprie fila. Di fatto, il 'millenials' è esploso al Parma, altro club coinvolto nell’operazione. Andiamo con ordine. L’Atalanta valuta il ragazzo almeno 40 milioni di euro, ma i rapporti con l’Inter sono ottimi e si può lavorare ad una base economica di 35 milioni. A questa cifra Percassi può cedere e l’Inter può acquistare. Di fatto c’è margine per trattare e arrivare alla fumata bianca. Ma, come detto, bisognerà convincere il Parma.

FINE PRESTITO – Se da un lato l’Atalanta è pronta a cedere il talento classe 2000 a fronte di una offerta economica ritenuta congrua, dall’altro c’è il Parma, squadra che lo ha accolto in prestito in questa stagione. L’accordo prevede la permanenza del giocatore svedese in Emilia fino a giugno e per D’Aversa Kulusevski è un titolare inamovibile. Per un movimento di mercato a gennaio, in questo caso una cessione all’Inter, il Parma dovrebbe dare il consenso per interrompere in anticipo il prestito, di fatto perdendo una pedina fondamentale nello scacchiere del proprio tecnico. Non è un ostacolo insormontabile ma è lecito pensare che i ducali, per dare l’ok, vogliano cautelarsi con un innesto dal mercato in sostituzione di Kulusevski. Per quanto riguarda le fasce, invece, Antonio Conte avrebbe chiesto Marcos Alonso, giocatore che il salentino ha già allenato al Chelsea.