Federico Chiesa (Ansa)
Federico Chiesa (Ansa)

Roma, 14 luglio 2021 - Federico Chiesa piace a tutti. Gli italiani hanno imparato ad amarlo durante Euro 2020 e le sue straordinarie prestazioni hanno attirato su di sé le attenzioni di tutti i top club del continente. La Juventus farà muro con tutte le proprie forze di fronte alle offensive esterne: già rispedita al mittente un'offerta di 70 milioni di euro del Bayern Monaco, ora potrebbe essere il Chelsea a farsi avanti. I Blues hanno in Haaland l'obiettivo principale di questa sessione di mercato, ma la seconda scelta sarebbe proprio l'attaccante bianconero. La Vecchia Signora non vorrebbe neppure sedersi al tavolo a parlarne, ma tutto dipende dalla cifra che Abramovich potrebbe mettere sul piatto. In Inghilterra parlano di una possibile offerta vicina ai 100 milioni di euro.

Perin vice-Szczesny, la Lazio sogna Insigne

La Juventus avrebbe scelto Perin come vice di Szczesny per la prossima stagione. Il portiere italiano era stato girato in prestito ma ha un contratto che scadrà nel 2022. Un'eventuale cessione sarebbe possibile solo a titolo definitivo, e l'estremo difensore non sarebbe troppo felice di ritrovarsi nuovamente sulla panchina dell'Allianz Stadium. Procedono i colloqui col Sassuolo per Locatelli. I neroverdi non accetteranno un pagamento dilazionato e attende un rilancio di Arsenal o Borussia Dortmund. I bianconeri potrebbero inserire come contropartita Fagioli.

La Lazio potrebbe fare un tentativo per Lorenzo Insigne. Il calciatore del Napoli sarà in scadenza nel 2022 e Maurizio Sarri vorrebbe riabbracciarlo a Roma. Un'idea potrebbe essere lo scambio con Luis Alberto, ormai ai ferri corti con i biancocelesti. Per il reparto offensivo piace anche Jovetic, al momento svincolato; prima però Lotito dovrebbe cedere uno tra Caicedo o Muriqi.

Inter, proposto Luis Diaz

Grandi manovre in casa Inter. Ai nerazzurri è stato proposto Luis Diaz, attaccante del Porto valutato 40 milioni di euro. Troppi per le casse meneghine, almeno in questo momento storico. Marotta ha trovato la quadra con Bellerin, ma non con l'Arsenal: la strada è ancora lunga per completare il trasferimento del terzino in Italia, ma le alternative non mancano. Sulla lista ci sono Molina, Zappacosta, Dumfries e Hateboer. In uscita Lazaro piace al Benfica, mentre Dalbert - che ha rifiutato il Trabzonspor - potrebbe andare al Cagliari. C'è la fila per Barella: Liverpool, Manchester United e Chelsea sono interessate, e un'eventuale offerta stratosferica potrebbe far vacillare la dirigenza interista.

Altre trattative

Il Milan chiuderà presto per Warren Bondo, centrocampista classe 2003 del Nancy. Un bel colpo in prospettiva, poiché il ragazzo era stato richiesto da tutte le big del continente. Il Paris Saint-Germain ha offerto 40 milioni per Theo Hernandez; secco no dei rossoneri. La Fiorentina si muove sul fronte centrocampisti. Amrabat piace al Galatasaray che sta spingendo per chiudere la trattativa, mentre in entrata piacciono Sensi (in pole position), Ricci dell'Empoli e Pobega (di proprietà del Milan).

Leggi anche: Calendario Serie A, oggi il sorteggio