Orsolini con la maglia del Bologna
Orsolini con la maglia del Bologna

Bologna, 19 giugno 2019- "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver esercitato l’opzione per l’acquisto a titolo definitivo delle prestazioni sportive dell’attaccante Riccardo Orsolini dalla Juventus FC": con questo comunicato diramato sui propri canali social il Bologna annuncia in modo ufficiale di aver esercitato il diritto di riscatto per Orsolini, versando alla Juventus i 15 milioni di euro pattuiti in precedenza. Oltre all'esborso economico, ai bianconeri andrà anche il cartellino di Hamza El Kaouakibi, fino a oggi in prestito alla Pistoiese e che presto andrà a integrarsi all'interno della sezione giovanile del club di Torino.

Ma il mercato in uscita per la Juve non finisce di certo qui. Nelle ultime ore infatti al centro delle chiacchiere di calciomercato è finito nuovamente Paulo Dybala, il cui futuro probabilmente sarà lontano dalla Serie A. In particolare la proposta più interessante è quella arrivata dall'Atletico Madrid: i Colchoneros sono alla disperata ricerca di un sostituto di Antoine Griezmann e avrebbero individuato proprio nell'argentino il profilo ideale per dare continuità al progetto di Simeone.

Dybala inoltre accetterebbe di buon grado la nuova destinazione, dato che al momento è chiuso dalla presenza di Cristiano Ronaldo e non sembra più essere al centro del progetto come qualche stagione fa. Inoltre l'arrivo di Maurizio Sarri in panchina potrebbe ridurre ulteriormente le sue possibilità di partire con la maglia da titolare, vista la poca inclinazione del nuovo allenatore al turnover. Al momento però non è ancora arrivata nessuna offerta ufficiale da Madrid.

Anche il Cagliari si ritrova ai saluti. Attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente Tommaso Giulini ha salutato e ringraziato Darijo Srna che proprio qualche ora fa aveva annunciato il suo addio alla squadra sarda dopo appena una stagione. "Difficile trovare delle parole giuste con cui potrei esprimere la fierezza di trovarmi tra voi alla fine del mio cammino calcistico, di aver conosciuto tra voi dei veri amici, grandi giocatori e ancora più grandi persone. Quest'anno che ho passato tra voi rimarrà speciale per me. Da uomo, da sportivo, non potrò mai dimenticare il supporto e l'amicizia che ho sentito tra voi, non potrò mai dimenticare l'amore dei tifosi e di tutti voi nel club" questo il saluto dell'ex capitano della Croazia che ha poi aggiunto: "Auguro a tutti voi - conclude il difensore croato - tutto il meglio nei giorni e negli anni che verranno, sia sul campo di calcio, sia fuori di esso. Grazie a tutti dal cuore, soprattutto ai compagni di squadra, ai tifosi, agli allenatori, al presidente e a tutti i membri del club. Io rimarrò per sempre il vostro tifoso"