30 gen 2018

Calciomercato Inter, intrigo Icardi e Real Madrid. Cosa sta succedendo

Ambiguo messaggio social per Icardi e subito si scatenano le voci di mercato

Calciomercato gennaio 2018, tutte le trattative. Inter e Napoli, fiato sospeso

Icardi e il post di addio, ce l'ha con Wanda Nara?

manuel minguzzi
Mauro Icardi
Mauro Icardi

Milano, 30 gennaio 2018 - "Saper dire addio è crescere” poi “Ciao ciao". Così Mauro Icardi su Instagram, e subito si sono scatenate le più disparate voci di calciomercato gennaio 2018. Si è parlato addirittura di un addio a gennaio, subito smentito dalla dirigenza, ma i rumors che vogliono il Real sulle tracce dell’argentino iniziano a essere insistenti. Ancora non è dato sapere a cosa fosse riferito il messaggio di Maurito (crisi con la moglie? Mercato? Riferimenti a compagni?) ma resta il fatto che a giugno l’Inter dovrà resistere dalle sirene dei Galacticos. Anche perché su Icardi, per i primi 15 giorni di luglio e solo per l’estero, c’è una clausola da 110 milioni di euro. Cifra che il Real potrebbe pagare. Ecco allora che bisognerebbe correre ai ripari. Infatti, la dirigenza nerazzurra pensa ad un ulteriore rinnovo da 7.5 milioni di euro a stagione e cancellazione della clausola. Se ne riparlerà da febbraio, ma resta l’incognita dei messaggi social di Icardi soprattutto in una fase in cui l’Inter fatica a ingranare e sembra ripiombata nei problemi del passato: partenze e razzo e crollo nel girone di ritorno.

Calciomercato gennaio 2018, tutte le trattative. Inter e Napoli, fiato sospeso

MORATTI: “PROBLEMI FISICI ALL’INTER’” – Sul momento invece difficile della squadra si è espresso l’ex presidente Massimo Moratti. A Fcinternews, l’ex numero uno ha provato a dare una spiegazione sul calo della squadra nerazzurra da due mesi a questa parte: “Osservando dall’esterno è difficile, magari c’è un problema fisico, un calo di condizione – ha affermato – Non si capisce come mai dopo Natale la squadra abbia sempre un calo, attualmente non vedo analogie con Stramaccioni, lì ci furono tanti infortuni, mentre con quella di Mancini sì. Problemi in spogliatoio? No, manca continuità, la squadra smette di giocare”. Si passa poi al mercato, il consiglio di Moratti è valorizzare ciò che c’è: “Non credo si tratti di prendere qualcuno, per prima cosa bisogna ritornare a giocare meglio e il tecnico dovrà trovare delle soluzioni visto che è pagato per quello”. Un pensiero anche sul calo di Icardi: “A Mauro non gli si può dire nulla, ha segnato più di tutti ed è capitano con grande orgoglio. E’ quello che fa di più per la squadra. Come vedo Skriniar e Cancelo? Il primo è molto forte, il portoghese è bravo e ha necessità di giocare con continuità”.

Serie A in pausa, tutti in vacanza con le sexy wags
Serie A in pausa, tutti in vacanza con le sexy wags
Approfondisci:

Calciomercato Napoli, ultimissime di oggi. Giallo Younes

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?