Allan (Ansa)
Allan (Ansa)

Bologna, 5 settembre 2020 - Adesso è ufficiale: dopo 5 anni termina l'avventura a Napoli di Allan, da oggi un nuovo giocatore dell'Everton. Al club partenopeo vanno 25 milioni più 3 di bonus: una cifra alta ma comunque lontana da quella stratosferica messa sul piatto dal Paris Saint-Germain nel gennaio 2019. Per il brasiliano arriva invece il ricongiungimento con Carlo Ancelotti, l'allenatore che più ne ha valorizzato i pregi all'ombra del Vesuvio e, soprattutto, l'approdo nel grande palcoscenico della Premier League.

Non c'è ancora la firma, ma ormai Giacomo Bonaventura può essere considerato virtualmente un nuovo giocatore della Fiorentina, che ha così battuto la concorrenza dell'ambizioso Benevento. L'ex centrocampista del Milan si legherà alla maglia viola per le prossime 2 stagioni: l'ufficialità dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì, quando la società sannita potrà definitivamente salutare il sogno di mettere a segno un colpo importante in ottica salvezza. Alla fine ha avuto la meglio il blasone della Fiorentina nonostante l'offerta del Benevento fosse più remunerativa sul piano finanziario.

Anche l'altra neopromossa Spezia ha voglia di recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato. Il primo acquisto ufficiale della storia del club ligure in Serie A è Jacopo Sala, reduce dalla sfortunata parentesi alla Spal. Non si fermano qua le velleità dello Spezia, vicino a confermare tra i pali Simone Scuffet: è in corso una trattativa con l'Udinese, che potrebbe cedere il portiere con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Difficile invece che si consumi il ritorno di fiamma, l'ennesimo, tra il Cagliari e Radja Nainggolan, appena rientrato all'Inter. Il futuro del belga, salvo colpi di scena, non sarà neanche a Milano ma potrebbe parlare turco: il Galatasaray si è fatto avanti per il classe '88, al quale è stato offerto uno stipendio da 2,5 milioni per un anno. L'Inter incasserebbe invece 1 milione per il prestito: non una proposta allettante per un club che vuole monetizzare al massimo dall'eventuale cessione del Ninja. Questo momento di impasse alimenta le speranze del Cagliari, consapevole però che stavolta dovrà mettere mano al portafogli per riportare in Sardegna l'esperto centrocampista.

E' invece vicino l'approdo alla Lazio di Mohamed Fares: alla Spal dovrebbero andare 8,5 milioni più 2 di bonus e si aspetta solo l'ultimo rilancio di 500mila euro per la parte fissa dalla Capitale per suggellare la fine della telenovela.