Cagliari-Empoli (Ansa)
Cagliari-Empoli (Ansa)

Cagliari, 22 settembre 2021 - Cagliari ed Empoli si sfidano nel turno infrasettimanale della quinta giornata di Serie A. I toscani sono artefici di un match quasi perfetto: prima passano in vantaggio con il gol di Di Francesco al 29', poi chiudono i conti con la rete di Stulac al minuto 69. Niente da fare per i rossoblù di Mazzarri, che escono sconfitti dall'Unipol Domus e rimangono a quota 2 punti in classifica. Gli uomini di Andreazzoli salgono invece a quota 6.

Serie A: prima vittoria della Juve. Il Milan appaia l'Inter. Risultati e classifica

Primo tempo

Mazzarri schiera il 4-4-2 con Keità e Joao Pedro in avanti, mentre Andreazzoli si affida al 4-3-1-2 con Henderson a supporto di Di Francesco e Pinamonti. La prima occasione è dell'Empoli, con Haas che all'8' sciupa un buon traversone di Marchizza. Il Cagliari, dopo un avvio incerto, si fa vedere con una conclusione dalla distanza di Lykogiannis, respinta con i pugni da Vicario. Il match si sblocca al 29', quando Haas serve Di Francesco che dal cuore dell'area non sbaglia per l'1-0 dei toscani. Nel finale di frazione Henderson si rende pericoloso dal limite, con Cragno che è attento e respinge.

Secondo tempo

La ripresa è aperta con ribaltamenti da una parte e dall'altra. La prima opportunità importante capita sui piedi di Keita, che al minuto 59' colpisce il palo con un destro ad incrociare. Poco dopo Pinamonti ha la chance di chiudere la partita, ma la spreca con un piatto dall'interno dell'area che viene respinto con qualche affanno. A raddoppiare ci pensa Stulac, che al 69' scaglia un bolide dal limite dell'area su cui il portiere sardo non può nulla. I rossoblù tentano l'assedio finale ma sciupano con Joao Pedro e rischiano anche, all'88', di subire il terzo gol da Bajrami, che colpisce in pieno il palo. 

Leggi anche: Serie A, Salernitana-Verona 2-2: la cronaca