Un arbiro in un on field review
Un arbiro in un on field review

Stoccarda, 20 maggio 2020 – Piccolo scandalo in Bundesliga 2 a causa del Var. Lo Stoccarda è in lotta per la promozione ma nel weekend è stato sconfitto dal Wehen Wiensbaden per 2-1 grazie ad un rigore concesso con il Var al minuto 96. E dove sarebbe il problema? Che con le partite a porte chiuse si è sentito il dialogo tra l’arbitro Stegemann e il collega Var, mettendo in luce il fatto che il direttore di gara non scorgesse irregolarità dall’on field review.

Stegemann ha infatti affermato di non riscontrare una irregolarità dalle immagini fornite a bordocampo ‘Non capisco se c’è contatto con il braccio oppure no’, frutto di una risoluzione dell’immagine più bassa rispetto a quella che ha visto il Var (questa la spiegazione della Bundes). Stegemann dunque si è dovuto fidare del collega e ha assegnato il rigore. Lo Stoccarda, sceso al terzo posto con la sconfitta, ha presentato ieri ricorso parlando di “operato dell’arbitro non nel rispetto delle regole e con un evidente effetto sul risultato”. Ma per la Dfb l’assegnazione sarebbe corretta e probabilmente il ricorso verrà respinto.