La Bundesliga sarà il primo campionato a riaprire i battenti dopo il Coronavirus
La Bundesliga sarà il primo campionato a riaprire i battenti dopo il Coronavirus

Milano, 7 maggio 2020 - La notizia era ampiamente nell'aria, specie dopo il via libera da parte di Angela Merkel, e adesso è pure ufficiale: la Bundesliga ripartirà sabato 16 maggio. E sarà subito spettacolo (se così si può definire una partita senza spettatori...), visto che in programma c'è il derby della Ruhr fra Borussia Dortmund e Schalke 04. Il campionato tedesco riprenderà infatti dalla 26esima giornata, con sei gare fissate per sabato a due orari differenti (cinque alle 15:30 e un'altra alle 18:30), due per domenica, fra cui quella che vedrà impegnata il Bayern Monaco, e il Monday Night fra Werder BremaBayer Leverkusen

"L'allentamento delle misure restrittive non deve significare che il coronavirus non verrà più preso seriamente - le parole del presidente della Lega tedesca, Christian Seifert - Servono disciplina e rispetto delle regole". A benedire la scelta di tornare in campo è l'ex Inter Lothar Matthäus (oggi commentatore per Sky Germania): "Il calcio è la medicina della psiche. Se funziona la ripartenza, molti imiteranno la Bundesliga". Parere contrario invece da parte dell'epidemiologo, nonché politico della Spd, Karl Lauterbach. "Il riavvio del campionato è un segnale fatale, una decisione falsa e commerciale", il suo pensiero. Fatto sta che ormai il dato è tratto. Ai posteri l'ardua sentenza sulla bontà della scelta della Bundesliga.