Esultanza Lewandowski
Esultanza Lewandowski

Berlino, 22 giugno 2020 - Il Bayern Monaco non fa sconti. Gli uomini di Flik, con lo scudetto già cucito nuovamente sul petto (il 30° della storia, l’8° consecutivo), battono 3-1 il Friburgo e proseguono la festa.
Il Borussia Dortmund, dopo la caduta casalinga contro il Mainz, rialza la testa e supera 2-0 il Lipsia. Haaland, con una doppietta, piega la compagine di Nagelsmann, che nonostante la sconfitta vede la qualificazione alla prossima Champions League. La squadra di proprietà della Red Bull, ad una giornata dal termine, ha solo tre punti di vantaggio sul Bayer Leverkusen (sconfitto 2-0 dall’Hertha Berlino), ma ha una differenza reti nettamente migliore (+44 contro quella di +16 delle Aspirine). Chi approfitta della caduta dei rossoneri è il Borussia Monchengladbach: i Puledri si sbarazzano 3-1 del già retrocesso Paderborn e si prendono il quarto posto, ora solo da conservare negli ultimi 90’ della stagione.

Pratica chiusa per i piazzamenti validi per l’Europa League. Wolfsburg e Hoffenheim asfaltano rispettivamente Schalke (4-1) e Union Berlino (4-0) e brindano alla qualificazione complice il ko del Friburgo. Festa per la salvezza conquistata in casa di Colonia (1-1 con l’Eintracht Francoforte) e Augsburg (1-1 con il Fortuna Dusseldorf). Giocherà nuovamente in Bundesliga anche il prossimo anno il Mainz: gli Zerocinque s’impongono 3-1 nello scontro diretto con il Werder Brema. Per i neroverdi, altresì, sarà fondamentale l’ultima giornata: gli uomini di Kohfeldt dovranno necessariamente ottenere i tre punti e sperare in una caduta del Fortuna Dusseldorf per di disputare quantomeno lo spareggio interdivisionale con la terza classificata della Zweite Bundesliga.
 



Bundesliga, 33a giornata

Bayern Monaco-Friburgo 3-1 15’ Kimmich, 24’ e 37’ Lewandowski, 33’ Holer (F)

Colonia-Eintracht Francoforte 1-1 45’ rig. Kainz (C), 72’ Dost (EF)

Fortuna Dusseldorf-Augsburg 1-1 10’ Niederlchner (A), 25’ Hennings (FD)

Hertha Berlino-Bayer Leverkusen 2-0 22’ Cunha, 54’ Lukekabio

Hoffenheim-Union Berlino 4-0 11’ Bebou, 39’ Kramaric, 47’pt Dabbur, 68’ Baumgartner

Mainz-Werder Brema 3-1 25’ Quaison, 30’ Boetius, 58’ Osako (WB), 85’ Fernandes

Paderborn-Borussia Monchengladbach 1-3 4’ Herrmann, 54’ Michel (P), 55’ rig. e 73’ Stindl

Lipsia-Borussia Dortmund 0-2 30’ e 93’ Haaland

Schalke-Wolfsburg 1-4 16’ e 56’ Weghorst, 59’ Mbabu, 69’ Joao Victor, 70’ Matondo (S)

Classifica

Bayer Monaco* 79; Borussia Dortmund69; Lipsia 63; Borussia Monchengladbach 62; Bayer Leverkusen 60; Wolfsburg e Hoffenheim 49; Friburgo 45; Eintracht Francoforte 42; Hertha Berlino 41; Schalke 39; Union Berlino 38; Mainz 37; Colonia e Augsburg 36; Fortuna Dusseldorf 30; Werder Brema 28; Paderbon** 20

*campione di Germania; **retrocesso in Zweite Bundesliga.