Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 mag 2022

Serie B, Buffon: "Percorso che voglio terminare quando saremo a destinazione"

Il portiere ex Juventus: "Non basta una stagione al di sotto delle aspettative a farmi cambiare opinione. Nel prossimo campionato dovremo essere protagonisti"

7 mag 2022
francesco bocchini
Sport
Gigi Buffon
Gigi Buffon
Gigi Buffon
Gigi Buffon

Parma, 7 maggio 2022 - "Ho scelto di tornare a Parma per la bontà del progetto, le potenzialità e le ambizioni societarie. Non basta una stagione al di sotto delle aspettative a farmi cambiare opinione e, in virtù di questo, ho deciso di continuare questo percorso che intendo terminare quando saremo finalmente a destinazione". Gigi Buffon intende mantenere la promessa data: riportare il Parma in Serie B. La missione è fallita in questa stagione, nella quale i gialloblù hanno mancato non solo la promozione diretta, ma pure l'accesso ai playoff, alla luce del 12° posto finale. Ma il portiere ex Juventus non ha nessuna intenzione di mollare e guarda già alla prossima stagione, la penultima prevista dal contratto che lo lega alla società ducale fino al 2024

"Errori da non ripetere"

Nel cuore di Buffon c'è la speranza di disputare un altro campionato di Serie A prima di appendere i guantoni al chiodo. Il che significa che l'anno venturo sarà decisivo. "Tutti quanti siamo dispiaciuti per la stagione appena finita - ammette l'estremo difensore sui propri social - Le premesse e le aspettative erano diverse, ma talvolta anche una stagione sottotono regala gli spunti necessari per non commettere gli stessi errori in quella successiva. Quindi si ripartirà a luglio con un rinnovato spirito, la determinazione e la rabbia giusta per essere protagonisti: non a parole, ma con i fatti! Diciamo che questa si è rivelata una stagione di transizione, utile per prendere la mira per la prossima". Infine un plauso e ringraziamento ai tifosi del Parma. "Un grazie a tutti i tifosi e gli sportivi parmigiani, per l'incessante e continuo sostegno, compreso ieri a Crotone. La vostra presenza e il vostro amore per la causa è stato, è e sarà sempre la nostra energia a oltranza, anche nei momenti in cui il serbatoio sarà in riserva - conclude - Ci vediamo nella stagione 2022/23, con l'auspicio di potervi regalare ciò che meritate". 

Leggi anche: Il Chelsea in mani americane

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?