Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Milano, 4 settembre 2020 - Marcelo Brozovic ha dichiarato amore ai colori nerazzurri e la volontà di restare, ma il suo futuro resta tuttora incerto. Da un lato è vero che la dirigenza nerazzurra ha mollato Tonali, quindi il croato resta perno centrale davanti alla difesa, ma dall'altro non sono esclusi ulteriori arrivi dal mercato - obiettivo Kante - e se arrivasse una offerta importante per Brozovic l'Inter ci penserebbe seriamente. A farsi avanti nelle ultime ore, secondo fonti spagnole, sarebbe stato il Real Madrid di Zidane. Il tecnico delle merengues apprezza il croato e lo avrebbe richiesto alla sua dirigenza, la quale potrebbe imbastire una operazione con una pedina di scambio e probabilmente cash. Si parla con insistenza di Sergio Reguilon, fresco vincitore dell'Europa League con il Siviglia. Reguilon è un terzino sinistro e per caratteristiche potrebbe fare comodo a Conte. Se Brozovic uscisse l'Inter si butterebbe a capo fitto su N'Golo Kante che il Chelsea valuta 50 milioni di euro.

SKRINIAR E IL PSG - Non solo Brozovic, perché c'è un difensore nerazzurro destinato alla cessione. Contrariamente a quanto emerso a inizio stagione, con Godin in panchina, è Milan Skriniar il giocatore sacrificabile nel reparto arretrato se arrivasse una offerta concreta. Si è mosso qualcosa da Parigi, dove il Psg sarebbe pronto a mettere sul piatto 50 milioni, offerta troppo bassa per l'Inter che ne chiede almeno 60. Ma c'è già una base importante su cui trattare e sedersi a un tavolo, in un reparto che prevede De Vrij e Bastoni inamovibili, Godin di nuovo nelle rotazioni e un nuovo innesto dal mercato (forse Kumbulla). Alla fine dei conti, anche per finanziare il mercato in entrata e fronteggiare il Covid, una cessione eccellente appare quanto mai probabile. Intanto sono confermate le ultime indiscrezioni su Vidal, il cileno è promesso sposo all'Inter e si attende solo che il Barcellona lo liberi per una operazione a costo zero di cartellino.