Vlahovic
Vlahovic

Brescia, 21 ottobre 2019 - Termina senza gol il “Monday Night” tra Brescia e Fiorentina. Nel primo tempo i padroni di casa trovano l’1-0 con Aye al 4’, il VAR, però, annulla il gol per if allo di mano di Tonali ad inizio azione. La Fiorentina sbatte due volte su Joronen. Nella ripresa, la Viola va vicina al gol nel finale, ma Vlahovic si sostituisce a Joronen e ribatte la conclusione di Castrovilli. Gli uomini di Corini, con questo pareggio, toccano quota 7; quelli di Montella, invece, salgono a 12.

Brescia-Fiorentina 0-0, rivivi la diretta

Serie A, la classifica

Cronaca. Termina senza gol il primo tempo tra Brescia e Fiorentina, le occasioni, però, non mancano. Al 4’ i padroni di casa passano in vantaggio con Aye, ma il VAR annulla il gol per il fallo di mano di Tonali, che dà inizio azione. Sei giri d’orologio e la Fiorentina si rende pericolosa con Castrovilli, Joronen è attento e sventa la minaccia per i suoi. Al 12’ ancora Aye ci prova per i padroni di casa, il suo colpo di testa termina alto rispetto alla porta difesa da Dragowski. Al 20’ la Fiorentina si fa vedere con la conclusione di Pol Lirola, l’estremo difensore bresciano respinge con il piede. Il primo tempo non regala altri sussulti.

Nella ripresa le due compagini cercano la vittoria, ma il risultato non si sblocca; Brescia e Fiorentina si accontentano dello 0-0. Al 65’ le rondinelle sfiorano il vantaggio con Balotelli, il colpo di testa del numero 45 termina di poco sul fondo. Al 72’ la Fiorentina risponde con Pezzella, il suo tentativo di testa spaventa Joronen, ma per poco non trova il bersaglio grosso. Nel finale, gli ospiti ci provano con Vlahovic, ma Joronen si allunga e sventa il pericolo. Al 97’ gli ospiti sfiorano il colpo del ko con Castrovilli, ma Vlahovic non volendo salva i padroni di casa e il risultato termina con il punteggio ad occhiali: i padroni di casa toccano quota 7 e hanno una partita in meno (quella non giocata con il Sassuolo per la morte di Squinzi); gli ospiti, al contrario, salgono a 12 e portano a casa il sesto risultato utile consecutivo.


Tabellino

Brescia-Fiorentina 0-0

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena (57’ Spalek); Romulo (78’ Zmhral); Donnarumma (46’ Balotelli), Aye. Allenatore: Eugenio Corini

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Pol Lirola (Sottil), Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert, Ribery (88’ Boateng), Chiesa (68’ Vlahovic). Allenatore: Vincenzo Montella

Ammoniti: Pulgar, Chiesa, Ribery

Arbitro: Sig. Gianpaolo Calvarese