Braga-Roma: Borja Mayoral ha segnato il gol dello 0-2 (Ansa)
Braga-Roma: Borja Mayoral ha segnato il gol dello 0-2 (Ansa)

Braga, 18 febbraio 2021- La Roma riprende nel modo migliore il suo cammino in Europa League: i giallorossi vincono in casa del Braga per 2-0, ma perdono altri due elementi in una difesa già dimezzata dagli infortuni. Il risultato però serve anche dal punto di vista del morale, per affrontare la sfida di ritorno con sicurezza e con un piede già agli ottavi di finale.

Europa League live: le partite delle italiane

Primo tempo

La squadra di Paulo Fonseca indirizza la partita già dopo cinque minuti di gioco: Dzeko, titolare per la prima volta dopo oltre un mese, raccoglie un cross perfetto di Spinazzola e manda la palla in rete con il destro. Il vantaggio giallorosso sveglia il Braga che prova a reagire pressando alto, forte anche dell'infortunio di Cristante. I portoghesi provano insistentemente a trovare il pareggio con una serie di tiri da fuori che vengono tutti respinti da Pau Lopez e dalla difesa inedita ma molto attenta. Le ripartenze in velocità non aiutano il Braga che insiste tanto sul fronte offensivo ma spreca tantissime occasioni a pochi metri dalla porta.

Secondo tempo

La ripresa si apre con il secondo infortunio importante per la Roma che perde anche Ibanez, sostituito da Villar, e con il secondo giallo per Esgaio che costringe i portoghesi ad affrontare un tempo con un uomo in meno. I giallorossi restano comunque scatenati e arrivano vicino al raddoppio prima con Mkhitaryan (gol annullato per fuorigioco millimetrico) e poi di nuovo con il dialogo tra Spinazzola e Dzeko, letali per la difesa del Braga che continua a costruire occasioni senza mai sfruttarne concretamente una. I ragazzi di Fonseca invece sono molto più cinici e all'86' segnano il 2-0 con Borja Mayoral, gol della sicurezza che permetterà alla Roma di affrontare meglio il ritorno.

Leggi anche - Il Barcellona fa sul serio per Allegri