Bordeaux retrocesso in Ligue 2 (Ansa)
Bordeaux retrocesso in Ligue 2 (Ansa)

Bordeaux (Francia), 2 luglio 2021 – Una notizia a dir poco clamorosa rimbalza dalla Francia: il Bordeaux, arrivato dodicesimo nell’ultima Ligue 1, è stato infatti retrocesso d’ufficio nel secondo campionato francese dalla DNCG, l’organismo di controllo dei conti dei club transalpini che ha riscontrato insufficienti garanzie per la prosecuzione f8inanziaria del club. La scintilla che ha dato il la a queste decisioni è stata la scelta della King Street – società azionista di maggioranza dei Girondini – di lasciare il club.

Ricorso

Nei confronti del Bordeaux è però noto l’interesse di Gerard Lopez - già proprietario del Lille - che da tempo ha intavolato una trattativa per rilevare la maggioranza del club e garantirgli un futuro roseo. Per questo i Girondini hanno reso nota l’intenzione di fare ricorso contro la decisione della DNCG e hanno fatto sapere di essere fiduciosi di poter risistemare le cose senza scossoni. Fondamentale, per capire se il passaggio di proprietà si concretizzerà, sarà la data del 12 luglio, quando dovrebbe arrivare lo scambio di documenti definitivo.