Il gol di Palacio all'Udinese (Ansa)
Il gol di Palacio all'Udinese (Ansa)

Bologna, 22 febbraio 2020 - Palacio riprende Okaka. Termina 1-1 l’anticipo delle ore 15 tra Bologna e Udinese. Nel primo tempo Okaka, al 33’, con un poderoso colpo di testa porta avanti suoi, mentre Palacio, al 91’, premia il forcing dei suoi con il gol del pareggio. Con questo punto, gli uomini di Mihajlovic toccano quota 34, momentaneamente a -2 dal sesto posto; altresì, i Gotti boys salgono a 27 e si portano a +5 dalla zona rossa.

Bologna-Udinese 1-1, rivivi la diretta

Serie A, gli anticipi di oggi

Cronaca. Un preciso colpo di testa di Okaka consente all’Udinese di avere ragione del Bologna nel primo tempo. Le due compagini danno vita ad un match equilibrato, con il primo tentativo, per i padroni di casa, che arriva al 26’, quando Orsolini testa i riflessi di Musso, che devia in angolo. Sessanta secondi e ci prova Skov Olsen, il suo tentativo termina fuori di poco. Al 33’ l’Udinese sblocca il risultato: calcio di punizione pennellato in area da De Paul e stacco imperioso di Okaka; nulla può l’incolpevole Da Costa. Subito lo svantaggio, il Bologna cerca di rientrare nel match al 40’ con Mbaye, il suo colpo di testa, però, non inquadra il bersaglio grosso. Altri 2’ e Musso si conferma attento ed evita problemi ai suoi intercettando il colpo di testa all’indietro di Becao, che si era opposto al cross di Barrow. Nel finale gli uomini di Mihajlovic sfiorano l’1-1 con lo stesso Barrow, il suo destro termina largo rispetto alla porta bianconera.

Nella ripresa il Bologna prova in tutti i modi a pervenire al pareggio e Palacio, al 91’, buca Musso ed evita la sconfitta ai suoi. Al 53’ i padroni di casa si fanno vedere con Orsolini, Musso, sul primo palo, non si fa sorprendere e devia in angolo. Al 72’ ancora il numero 7 felsineo tenta la conclusione, il tiro viene deviato in angolo. Da segnalare l’ottimo assist di tacco da parte del giovane Baldursson. Tre giri d’orologio e l’Udinese va ad un passo dal raddoppio: cross preciso di De Paul, deviazione ravvicinata di Lasanga e intervento miracoloso di Mbaye, che in scivolata salva i suoi. A 7’ dalla fine il Bologna si divora l’1-1 con Orsolini, il suo sinistro, da ottima posizione, si spegne di poco sul fondo. Padroni di casa ancora vicini al pareggio all’88 con Baldursson, Nuytick s’immola e si oppone al tentativo del islandese. Tre giri d’orologio e Palacio regala il pareggio agli uomini di Mihajlovic.



La classifica di Serie A

Tabellino

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; Tomiyasu, Danilo, Bani, Mbaye; Poli (82' Juwara), Dominguez; Orsolini, Skov Olsen (13' st Baldursson), Barrow; Palacio. In panchina: Breza, Sarr, Bonini, Corbo, Cangiano, Luci, Stanzani, Mazza. Allenatore: Mihajlovic. 

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana (18' st Walace), Sema (37' st Zeegelaar); Okaka, Lasagna (36' st Jajalo). In panchina: Perisan, Nicolas, Samir, Ter Avest, Nestorovski, Teodorczyk. Allenatore: Gotti. 

Arbitro: Pasqua di Tivoli. 

Reti: 33' pt Okaka, 47' st Palacio. Note: giornata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Mbaye, De Paul, Okaka. Angoli: 7-5. Recupero: 4' pt, 6' st.