Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 mar 2022

Bologna-Torino 0-0, reti bianche al Dall’Ara

Finisce senza gol tra Mihajlovic e Juric, vince la noia

6 mar 2022
andrea trezza
Sport
Bologna's  Artur Theate  (R) and Torino's  Andrea Belotti  (L) in action during the Italian Serie A soccer match Bologna FC vs Torino FC at Renato Dall'Ara stadium in Bologna, Italy, 6 March 2022. ANSA /ELISABETTA BARACCHI
Bologna-Torino (Ansa)
Bologna's  Artur Theate  (R) and Torino's  Andrea Belotti  (L) in action during the Italian Serie A soccer match Bologna FC vs Torino FC at Renato Dall'Ara stadium in Bologna, Italy, 6 March 2022. ANSA /ELISABETTA BARACCHI
Bologna-Torino (Ansa)

Bologna, 6 marzo 2022 – Al Dall’Ara vince la noia, finisce 0-0 tra Bologna e Torino. Il colpo di testa di Djidji salvato miracolosamente da Skorupski è l’unica vera chance di tutta la partita: squadre bloccate, occasioni da gol che latitano, pareggio a reti bianche che è senza dubbio il risultato più giusto.

Bologna-Torino 0-0, rivivi la diretta

Serie A, le partite - la classifica

Reti bianche al dall'Ara

Mihajlovic deve fare a meno di Aranutovic e lascia in panchina anche Soriano, gioca Sansone dal 1’. Nel Torino confermato Belotti al centro dell’attacco, con Brekalo e Pobega a supporto. Le prime sortite offensive del match portano la firma di Bremer e Singo, ma è di Svanberg il primo vero tiro verso la porta: decisivo Singo che si immola e devia in corner. Al 29’ ancora Singo protagonista, ma questa volta in attacco: sinistro al volo dopo palla liberata su corner, Skorupski deve alzare in corner. Paratissima del portiere polacco anche pochi secondi dopo, sul colpo di testa a botta sicura di Djidji: sensazionale. Al 39’ ci prova Svanberg su schema da corner: Rodriguez devia, la palla sorvola la traversa di pochissimo.

Finale 0-0

 

La ripresa si apre con una clamorosa chance per Brekalo: destro potente dal limite dell’area, il palo gli nega la gioia del gol. Staffilata di Pobega al 50’: palla larga. Sempre il centrocampista del Torino protagonista di una buona occasione al 63’, colpo di testa ad anticipare anche il compagno di squadra Belotti con la palla che termina altissima, ghiotta chance sprecata dai granata. Al 71’ traversone insidiosissimo di Singo: né Belotti né Brekalo arrivano puntuali all’appuntamento con il gol. La partita non si sblocca, e anche le occasioni da gol latitano: le due difese la fanno da padrone. E al Dall’Ara finisce a reti bianche: 0-0.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?