21 feb 2022

Bologna-Spezia 2-1, la decide una doppietta di Arnautovic

Spezia avanti con Manaj, i rossoblù la ribaltano con due gol dell’austriaco

andrea trezza
Sport
Bologna's  Aaron Hickey  (R) and Spezia's  Salvador Ferrer Canal   (R) in action during the Italian Serie A soccer match Bologna FC vs Spezia Calcio at Renato Dall'Ara stadium in Bologna, Italy, 21 February 2022. ANSA /SERENA CAMPANINI
Bologna - Spezia

Bologna, 21 febbraio 2022 – Con fatica, il Bologna torna alla vittoria, la sua prima nel girone di ritorno. Rossoblù che però vanno sotto contro lo Spezia che segna con Manaj, reazione rossoblù firmata unicamente da Marko Arnautovic, che prima con il sinistro e poi con un colpo di testa realizza una splenda doppietta e regala i tre punti alla formazione di Mihajlovic.

Prima Manaj, poi Arnautovic 

Mihajlovic cambia modulo e sceglie il 3-4-3 con Orsolini e Barrow ai lati di Arnautovic, nello Spezia fiducia a Manaj da prima punta con Verde e Gyasi a supporto. Il primo squillo del match è di marca spezzina: Verde riceve da fallo laterale, se la sistema sul sinistro e calcia in porta, attento Skorupski che respinge. Reazione immediata del Bologna con il bolide di Arnautovic con il sinistro: traversa piena, si salva Provedel. All’11’ la sblocca lo Spezia: traversone dalla sinistra di Reca per il colpo di testa vincente di Manaj, è 0-1 al Dall’Ara. Al 36’ il Bologna va vicino al pareggio: Arnautovic in verticale per Barrow che entra in area e calcia con il sinistro, attento Provedel che devia in corner. Al 40’ arriva il gol dell’1-1: Barrow ricambia il favore ad Arnautovic e lo mette davanti a Provedel, sinistro a incrociare dell’austriaco che finisce in rete.

Arnautovic decisivo

 

La prima chance del match della ripresa capita sul mancino di Orsolini, che ci prova da fuori area: palla larga non di molto. Ancora il 7 rossoblù pericoloso al 61’, dribbling e destro dall’interno dell’area di rigore ma palla colpita male che termina sul fondo. Il Bologna continua a spingere, man mano che i minuti passano lo Spezia arretra sempre di più il suo baricentro. E all’84’ arriva il meritato vantaggio dei padroni di casa: Sansone rientra sul destro e pennella per la testa di Arnautovic, doppietta dell’austriaco e 2-1 Bologna. E’ l’ultima emozione del match, vince il Bologna in rimonta!

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?