Bernardeschi al tiro
Bernardeschi al tiro

Bologna, 17 dicembre 2021 - Il Bologna per riscattarsi dopo i due ko consecutivi contro Fiorentina e Torino. La Juventus per riprendere a macinare punti in ottica Champions League. Al Dall'Ara va in scena in occasione della 18esima giornata di Serie A la sfida fra rossoblù e bianconeri, particolarmente sentita dalle parti del capoluogo emiliano. Dove nella scorsa stagione i piemontesi festeggiarono l'accesso all'ultimo tuffo all'Europa che conta. Quell'Europa che la truppa di Massimiliano Allegri insegue disperatamente anche in quest'annata. Per la formazione di Sinisa Mihajlovic invece l'Europa, intesa come Europa League, è più un sogno, che i felsinei vorrebbe tramutare in una splendida realtà, viste le sole quattro lunghezze che li separano dal sesto posto occupato proprio dalla Vecchia Signora, oltre che dalla Roma. 

Probabili formazioni

Per il Bologna ecco il 3-4-2-1, con Soumaoro, Medel e Theate a comporre il terzetto difensivo. A centrocampo, ecco il tandem centrale Dominguez-SvanbergDe Silvestri e Hickey agiranno sugli esterni e in avanti, dietro ad Arnautovic, Mihajlovic si affiderà a Soriano e Barrow. Niente Chiellini, Chiesa, Danilo, Dybala e Ramsey per Allegri, che però ritrova Kulusevski. De Sciglio dovrebbe essere confermato titolare, così come Pellegrini, favorito su Alex Sandro, nel 4-2-3-1 bianconero. Bentancur-Locatelli è la probabile coppia di mediani, mentre in fascia agiranno Cuadrado e Bernardeschi. Dentro pure McKennie Morata, ma occhio alla possibile sorpresa Kaio Jorge

 

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All. Mihajlovic.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, de Ligt, Bonucci, Pellegrini; Bentancur, Locatelli; Cuadrado, McKennie, Bernardeschi; Morata. All. Allegri.

Orario e dove vederla

 

La gara è fissata per sabato 18 dicembre alle 18 e verrà trasmessa da Dazn. Per seguirla in tv, oltre all'abbonamento alla piattaforma, è necessario essere muniti di una smart tv su cui scaricare l'app, oppure si dovrà collegare al proprio televisore un dispositivo come Google Chromecast, Amazon Fire Tv Stick, oppure un decoder Sky Q o una console come PlayStation 4 o 5, XboX One, One S e One X. Sarà possibile seguire il match anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Dazn.

Leggi anche: Lazio-Genoa 3-1