6 feb 2022

Bologna-Empoli finisce 0-0, Samp a valanga contro il Sassuolo

Pareggio a reti bianche al Dall’Ara, a Marassi i blucerchiati vincono 4-0

andrea trezza
Sport
L'Empoli di Andreazzoli non va oltre lo 0-0 sul campo del Bologna
L'Empoli di Andreazzoli non va oltre lo 0-0 sul campo del Bologna

Bologna, 6 febbraio 2022 – Finisce senza gol il match del Dall’Ara tra Bologna ed Empoli. Partita comunque divertente, con pali, traverse e portieri protagonisti. In contemporanea, la Sampdoria travolge il Sassuolo in casa per 4-0: la sblocca Caputo, raddoppio firmato dal neo acquisto Sensi, tris calato da Conti e poker definitivo realizzato da Candreva su calcio di rigore.

Match divertente

 

Mihajlovic ritrova Arnautovic dal 1’ al centro nell’attacco, nell’Empoli fiducia a Bajrami alle spalle di Pinamonti. La prima occasione da gol del match è dell’Empoli: Bandinelli affonda sulla sinistra e cerca a centro area Pinamonti, la sua girata al volo di destro trova la pronta risposta di Skorupski. Al 28’ padroni di casa vicini al vantaggio: sponda di Arnautovic per l’inserimento di Soriano, destro preciso del capitano rossoblù con Vicario che si distende e gli nega il gol con un grande intervento. Al 36’ Arnautovic si inventa un tiro clamoroso dai 30 metri: Vicario immobile, la traversa salva l’Empoli. Due minuti dopo coast to coast impressionante di Stojanovic, che arriva in area di rigore dopo due dribbling e viene anticipato solo all’ultimo dal rientro di Soriano. Al 43’ sfiora il gol Bajrami, che fa lo scavetto sull’uscita di Skorupski: palla fuori di niente.

Finisce a reti bianche

 

Nella ripresa i ritmi sono più bassi, dopo un quarto d’ora di nulla Andreazzoli sceglie di rimescolare le carte inserendo Benassi e Verre al posto di Henderson e Bandinelli. E al 68’ è proprio Verre a sfiorare il gol del vantaggio: Bajrami pesca l’inserimento dell’ex Sampdoria, che è bravo ad anticipare Skorupski ma manca di precisione nel tocco sotto che esce di poco. Un’occasione che scuote il Bologna: al 72’ splendida azione corale dei rossoblù che porta al tiro Orsolini, decisivo Viti che si oppone con il corpo. Il match si accende, al 75’ Pinamonti tocca per il sinistro di Zurkowski, attento Skorupski che risponde presente. Sul proseguo dell’azione Di Francesco cerca il gol dell’ex, il palo gli dice di no. Finisce 0-0 al Dall’Ara.

Sampdoria-Sassuolo 4-0

 

In contemporanea al match del Dall’Ara, monologo Sampdoria in casa contro il Sassuolo: doppio vantaggio doriano nei primi dieci minuti grazie alle reti di Caputo e Sensi, nella ripresa arriva prima il tris di Conti e poi il gol del definitivo 4-0 con il calcio di rigore trasformato da Candreva. Dominio blucerchiato a Marassi, Sassuolo non pervenuto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?