Vittoria in rimonta per il Bologna di Sinisa Mihajlovic
Vittoria in rimonta per il Bologna di Sinisa Mihajlovic

Bologna, 31 ottobre 2020 - Il Bologna torna alla vittoria, la seconda del suo campionato. Lo fa in questa sesta giornata di Serie A, battuto in rimonta un ottimo Cagliari, a cui non bastano le reti di Joao Pedro e Simeone. Man of the match Musa Barrow, autore di una prestazione autorevole condita da una doppietta, bene anche Soriano in gol per la terza volta in questa stagione. Tre punti fondamentali per la squadra di Mihajlovic che sale a quota 6 punti, battuta d’arresto per il Cagliari dopo l’ultima successo contro il Crotone.

1° tempo - Super Cragno

Mihajlovic rilancia Barrow dal 1’ dopo la panchina iniziale contro la Lazio, nel Cagliari confermato Sottil nonostante le quotazioni di Ounas fossero in risalita. Primo squillo del match all’8’: tunnel di Barrow che si libera e calcia in porta, attento Cragno in presa bassa. Al quarto d’ora però è il Cagliari a sbloccarla: Sottil sfonda sulla sinistra e mette al centro per Joao Pedro, il brasiliano è bravo a impattare di prima intenzione e a battere Skorupski sul primo palo. La reazione del Bologna tarda ad arrivare: ci prova Svanberg dalla distanza al 31’, vola Cragno a respingere in calcio d’angolo. Sul corner ci prova Soriano sul secondo palo, ma da due passi non inquadra la porta. La squadra di Mihajlovic prende fiducia: Palacio riceve al limite dell’area e piazza il destro, ancora una volta Cragno è super. Il pareggio del Bologna arriva al 44’: Barrow riceve da Soriano, rientra sul destro e piazza la palla sotto l’incrocio dei pali.

2° tempo - Barrow show 

La ripresa inizia con il nuovo vantaggio del Cagliari: Zappa entra in area dalla destra e serve a rimorchio Simeone, che di prima intenzione gira alle spalle di Skorupski. La reazione del Bologna questa volta è immediata: Soriano avanza fino al limite dell’area e lascia partire un destro radente che non lascia scampo a Cragno. La partita si infiamma, e al 57’ il Bologna la ribalta: ancora una volta protagonista Barrow, che dal limite dell’area scocca un destro perfetto che si infila all’angolino alla sinistra di Cragno. Scatenato l’attaccante gambiano, che al 66’ sfiora la tripletta: attento Cragno che respinge. Il Cagliari si ributta in avanti a caccia del pareggio, Pavoletti ha due chance nel giro di due minuti ma non riesce a inquadrare la porta. Gli ultimi assalti dei sardi non hanno esito positivo, vince il Bologna 3-2!

Leggi anche: Lazio, tamponi ok: la squadra parte per Torino con Immobile, Leiva e non solo