Jeremy Boga (Ansa)
Jeremy Boga (Ansa)

Sassuolo, 20 agosto 2020 – Rischia di cominciare in salita la nuova stagione del campionato di Serie A di calcio. Il pericolo coronavirus è infatti tornato ad affacciarsi in maniera prepotente nel mondo del pallone nostrano, proprio quando le squadre si apprestavano ad iniziare i raduni prestagionali: dopo i casi che hanno riguardato nei giorni scorsi due giocatori del Torino, del portiere Antonio Mirante e di Andrea Petagna, oggi è arrivata la notizia della positività al test del coronavirus di Jeremie Boga del Sassuolo, giocatore oggetto del desiderio do diverse grandi squadre grazie all’ottima stagione appena conclusa con la casacca neroverde.

A dare l’annuncio della positività dell’esterno francese è stato lo stesso club emiliano che, attraverso una nota ufficiale, ha reso noto anche che fortunatamente il giocatore non presenta sintomi: “Il Sassuolo Calcio comunica che dai test sanitari effettuati in via preliminare ai calciatori reduci da infortunio in vista della ripresa dell’attività agonistica, è emersa la positività al Covid-19 dell’attaccante neroverde Jeremie Boga. Il calciatore, asintomatico, non è entrato in contatto con nessun altro tesserato e si trova in isolamento domiciliare in accordo con le autorità sanitarie e in base ai protocolli vigenti”.