Setien (Ansa)
Setien (Ansa)

Barcellona (Spagna), 7 luglio 2020 – Nonostante i quattro punti di distanza dalla capolista Real Madrid e una situazione di spogliatoio che i media catalani definiscono decisamente critica da tempo, l’allenatore del Barcellona Quique Setien – che sarebbe finito nel mirino di alcuni senatori per la gestione dello spogliatoi – crede ancora nella possibilità della vittoria della Liga: “Sono certo che possiamo ancora vincere questa Liga perché ce lo dice anche l’aritmetica. Non dovremo perdere le speranze fino alla fine e concentrarci soltanto sul nostro campionato, cercando di vincere tutte le restanti partite e non pensando al Real”.

L’allenatore blaugrana ha poi parlato della situazione per certi versi delicata del brasiliano Arthur che a fine stagione andrà alla Juventus nell’ambito dello scambio con Pjanic, che è già stato ufficializzato: “La sua situazione è diversa da prima perché ha già firmato con la Juventus. Vuole comunque restare fino alla fine della stagione, si allena bene e mostra voglia ed entusiasmo. Decido poi ovviamente io se schierarlo o meno”. Setien infine ha tolto dal mercato Arturo Vidal, da tempo nel mirino dell’Inter: “Vidal ci dà tantissimo perché corre, si sbatte, aiuta i compagni e porta entusiasmo. Ha un contratto con noi e opportunità di restare”.