29 gen 2022

Gravina: "Balotelli in forma. Stop del campionato per i playoff? Per me è sì"

Il presidente della Figc ha parlato della scelta di Mancini di chiamare Super Mario per lo stage a Coverciano, ma non solo

francesco bocchini
Sport
Il presidente della Figc, Gabriele Gravina
Il presidente della Figc, Gabriele Gravina

Roma, 29 gennaio 2022 - "Ho trovato Mario bene, molto bene. E' sempre un ragazzo straordinario, lo conosco benissimo, fin dai tempi dell'Under 21, quando fece un grandissimo gol a Castel di Sangro. Non spetta a me giudicare le decisioni tecniche, ma ho grande fiducia in Mancini e so che quando porta avanti un progetto è perché questo progetto ha una sua validità. La scelta Balotelli è stata convinta". Spende parole importanti il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nei confronti di Super Mario e della decisione di Roberto Mancini di convocarlo per lo stage andato in scena nei giorni scorsi a Coverciano. L'ex attaccante di Inter e Milan è così tornare a respirare l'aria della Nazionale e chissà che il ct non possa sceglierlo anche per i playoff Mondiali. 

Stop del campionato?

 

"Non so se ci sarà, ma lui è un uomo risolutivo e decisivo. Sono convinto che Mancini stia valutando tutte le opzioni a sua disposizione - il pensiero di Gravina ai microfoni di Rai Sport - Balotelli è tornato in grande forma, questo posso garantirlo". A proposito delle sfide che valgono l'accesso alla manifestazione iridata: non è da escludere uno stop del campionato. "Non dobbiamo lasciare nulla di intentato, a marzo abbiamo due appuntamenti importantissimi e non possiamo fallirli. È una nostra esigenza, la mia risposta per lo stop del campionato è sì, ma questo sì deve essere calato nella realtà, ben consci che un calendario così intasato impedisce altre valutazioni, ci sono anche partite da recuperare. Mi auguro che fino a quella data si possano trovare soluzioni alternative e che si possa mettere la nazionale nelle condizioni di poter testare la squadra per qualche giorno in più".

Leggi anche: Juventus su Zakaria

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?