Mario Balotelli
Mario Balotelli

Brescia, 18 agosto 2019 - La notizia è arrivata con il Brescia in campo a Perugia per il terzo turno di Coppa Italia, anche se sull'affare fra Mario Balotelli e le Rondinelle non c'erano praticamente più dubbi. Dopo aver declinato l'offerta del Flamengo, l'attaccante ex Milan e Inter era a un passo dal club lombardo, che ne ha ufficializzato l'approdo con una nota sul proprio sito ufficiale. 

"Mario Balotelli Barwuah è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio S.p.A. - si legge nel comunicato - Il calciatore ha firmato con il club biancoazzurro un contratto pluriennale. Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall’entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche. Domani, 19 agosto, l’attaccante verrà presentato ufficialmente presso la sede del Brescia Calcio, in via Solferino 32, alle ore 16.45".

Un passaggio significativo quello di Balotelli alle Rondinelle, specie in ottica Nazionale: rientrando in patria, Super Mario conta di riconquistare quella maglia azzurra persa ormai da oltre un anno. Il giocatore si metterà subito agli ordini di mister Eugenio Corini, che avrà il compito di restituire al calcio italiano uno dei grandi talenti persi per strada negli ultimi anni. Il debutto in campionato del classe '90 dovrebbe avvenire il 25 settembre in occasione della sfida casalinga con la Juventus. Il motivo? Balo deve scontare quattro giornate di squalifica in serie A. Insomma, avrà tutto il tempo necessario per farsi trovare pronto per il suo rientro sul palcoscenico italiano.