Mario Balotelli
Mario Balotelli

Brescia, 12 febbraio 2019 - Il Brescia sogna il ritorno in Serie A dopo 14 anni. Dall'alto del loro primo posto in classifica con 42 punti (a +1 sul Palermo, prossimo avversario dei lombardi, e soprattutto a +6 sul Benevento terzo, ndr), le Rondinelle volano verso la promozione. E chissà che riabbracciare la massima categoria non permetta alla società di garantirsi anche un nome illustre in fase di mercato. In particolare, quello di Mario Balotelli. Attenzione, fra l'attaccante attualmente al Marsiglia e il Brescia non esiste ovviamente una trattativa, né si può parlare di idea. Meglio utilizzare allora il termine 'suggestione'.

"Mario è un grande amico, un bravo ragazzo e soprattutto perbene. Se decide di giocare a calcio è un gran giocatore, c’è poco da aggiungere - sottolinea il presidente Massimo Cellino a Teletutto - Mi spiace che spesso attiri più l’attenzione per i suoi difetti che per i suoi pregi, che sono tantissimi. Al Brescia? Se si adegua a quanto possiamo offrirgli, è il benvenuto". L'ingaggio sarebbe l'ostacolo maggiore da superare, visto che Balotelli ha dichiarato in tempi non sospetti di voler chiudere la carriera con la maglia delle Rondinelle, la squadra della città dove è cresciuto. Probabilmente non succederà nella prossima estate (quando comunque l'accordo fra l'ex Inter e Milan e il Marsiglia sarà scaduto), ma in futuro nemmeno troppo lontano l'ipotesi potrebbe davvero diventare realtà.