Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 dic 2021

Atalanta-Villarreal 2-3, la Dea è eliminata: giocherà in Europa League

I bergamaschi cadono contro gli spagnoli e chiudono da terzi nel girone F

9 dic 2021
gabriele sini
Sport
Villarreal's French midfielder Etienne Capoue (C) celebrates after scoring  his side's second goal during the UEFA Champions League Group F football match between Atalanta and Villarreal on December 9, 2021 at the Atleti Azzurri d'Italia stadium in Bergamo. (Photo by Isabella BONOTTO / AFP)
Atalanta-Villrreal (Ansa)
Villarreal's French midfielder Etienne Capoue (C) celebrates after scoring  his side's second goal during the UEFA Champions League Group F football match between Atalanta and Villarreal on December 9, 2021 at the Atleti Azzurri d'Italia stadium in Bergamo. (Photo by Isabella BONOTTO / AFP)
Atalanta-Villrreal (Ansa)

Bergamo, 9 dicembre 2021 - L'Atalanta si arrende al Villarreal e continuerà la propria avventura europea in Europa League. La Dea esce sconfitta al Gewiss Stadium contro il Sottomarino Giallo nell'ultima giornata del Gruppo F di Uefa Champions League, disputatasi oggi dopo il rinvio di ieri causa neve. Gli spagnoli espugnano Bergamo con la doppietta di Danjuma e il gol di Capoue, mentre ai bergamaschi non sono bastate le reti di Malinovskyi e Zapata nel finale di secondo tempo. Il Villarreal vola così agli ottavi di finale assieme al Manchester United.

Atalanta-Villarreal 2-3, rivivi la diretta

Champions League, calendario - Classifiche

Primo tempo

Gasperini schiera la difesa a tre e davanti si affida a Pessina, Ilicic e Zapata. Dall'altra parte Emery sceglie il 4-4-2 con Danjuma e Moreno a comporre il reparto offensivo. Palomino commette un errore terrificante al 3'. Il difensore palla al piede ha un'incomprensione con De Roon, Parejo ne approfitta e lancia Danjuma in porta. L'attaccante olandese calcia il pallone tra le gambe di Musso e firma l'1-0 per il Villarreal. L'Atalanta riprende a macinare gioco e si affida ad un ispirato Ilicic, che calcia una punizione interessante in mezzo all'area sulla quale Toloi incorna senza trovare, per pochi centimetri, lo specchio della porta. La Dea tiene un gran ritmo e Freuler scalda i guantoni di Rulli con un tiro a giro da fuori al quarto d'ora. Gli spagnoli però crescono col passare dei minuti e i bergamaschi perdono lo slancio iniziale. Gli ospiti rallentano i tempi del match e, con una fiammata al 42', siglano un pesantissimo 2-0 con Capoue.

Secondo tempo

L'intervallo non cambia l'inerzia del match e, anzi, la conferma. Danjuma al 51' si libera di Toloi con un buon controllo su assist di Gerard Moreno e batte nuovamente Musso. Doppietta per l'olandese e parziale di 3-0 che mette in ginocchio l'Atalanta. Le due squadre si fanno vedere in maniera pericolosa. Prima Moi Gomez calcia fuori di poco un mancino a giro, poi Zapata dall'altra parte scheggia il palo esterno. La Dea sblocca il proprio tabellino con Malinovskyi al 71', che trova una deviazione su una conclusione da fuori e realizza il 3-1. I padroni di casa accorciano ancora le distanze all'80' con il gol di Zapata su assist di Ilicic, regalando qualche speranza alla curva. Muriel colpisce un palo clamoroso al minuto 86, sul rimpallo Toloi si ritrova il pallone addosso e questo carambola fuori di pochissimo. Proprio allo scadere del recupero Boulaye Dia ha la chance per insaccare il quarto gol, ma fallisce a tu per tu con Musso.

Tabellino

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral (1' st Djimsiti), Palomino; Hateboer, De Roon (9' st Muriel), Freuler, Maehle (44' st Zappacosta); Pessina (1' st Malinovskyi); Ilicic, Zapata (31 Rossi, 57 Sportiello, 66 Lovato, 13 Pezzella, 7 Koopmeiners, 88 Pasalic, 59 Miranchuk, 99 Piccoli). All.: Gasperini. 

Villarreal (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupinan; Moi Gomez (48' st Pena), Capoue, Dani Parejo (48' st Trigueros), Alberto Moreno (42' st Pedraza); Gerard Moreno (35' st Iborra), Danjuma Groeneveld (42' st Dia) (1 Asenjo, 35 Jorgensen, 22 Mandi, 2 Gaspar, 17 Dani Raba, 11 Chukwueze, 9 Paco Alcacer). All.: Emery. 

Arbitro: Taylor (Ing). 

Reti: nel pt 3' Danjuma, 42' Capoue; nel st 6' Danjuma, 26' Malinovskyi, 35' Zapata. Angoli: 3-1 per l'Atalanta. Recupero: 4' e 5'. Ammoniti: Alberto Moreno e Muriel per gioco falloso, Dani Parejo per comportamento non regolamentare. Spettatori: 13.176 paganti per un incasso di 442.490 euro.
 


Leggi anche: Europa League, i risultati di oggi

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?