SPORTIELLO 7. Con le sue uscite ha chiuso lo specchio sui contropiede di Neymar salvando e nella ripresa ha salvato due volte su Mbappé. Incolpevole sui gol. TOLOI 6,5. Attento e combattivo contro Sarabia, lo limita e non lo fa sfondare a sinistra. Sale quando serve. Nel finale si occupa di Mbappé. CALDARA 5. Francobolla Icardi cancellandolo dalla partita, raddoppia quando può su Neymar, ma è troppo veloce anche per lui. Grave l’errore sul pari....

SPORTIELLO 7. Con le sue uscite ha chiuso lo specchio sui contropiede di Neymar salvando e nella ripresa ha salvato due volte su Mbappé. Incolpevole sui gol.

TOLOI 6,5. Attento e combattivo contro Sarabia, lo limita e non lo fa sfondare a sinistra. Sale quando serve. Nel finale si occupa di Mbappé.

CALDARA 5. Francobolla Icardi cancellandolo dalla partita, raddoppia quando può su Neymar, ma è troppo veloce anche per lui. Grave l’errore sul pari.

DJIMSITI 6. Neymar gli sfugge tante volte, è fuori dalla sua portata, ma si rende utile sugli altri attaccanti. Fallisce in mischia la rete del raddoppio. Esce perché ammonito. (dal 59’ Palomino 6. Nella mezz’ora finale mette fisicità ed esperienza, dando sicurezza a tutto il reparto. Decisivo su Mbappé)

HATEBOER 6,5. Nella corsia di Bernat e Gueye corre, fa su e giù e sforna cross, riesce anche a chiudere i dirimpettai. Rischia di segnare in apertura di testa.

DE ROON 6,5. Dispensa tackle senza mai tirare indietro la gamba, anche lui si fa saltare da Neymar ma in mediana è una diga insuperabile e cerca anche i tiri da fuori.

FREULER 6,5. Duella con avversari che hanno una taglia fisica più di lui, perde pochi palloni e lavora tanto nelle ripartenze. Parte da lui l’azione del primo gol.

GOSENS 6. Ci mette cuore, polmoni e muscoli. Lavora tanti palloni e aiuta in difesa. L’ennesima prestazione di generosità e ordine. (dal 82’ Castagne s.v).

PASALIC 7. L’ennesimo gol decisivo, formidabile nel trovare lo spazio per trafiggere Navas. Si sbatte in mediana e recupera palloni. Grande serata (dal 69’ Muriel 5. Entra a venti minuti dalla fine per far salire la squadra, si divora il 2-2).

GOMEZ 6. Esce per un dolore al ginocchio dopo un’ora in cui ha preso botte e cercato spazi. Il suo cross per Hateboer poteva sbloccarla dopo cinque minuti (dal 59’ Malinovskyi 6. Si presenta con un paio di errori, poi prende il ritmo).

ZAPATA 6,5. Davanti è isolato, combatte e fa a sportellate contro Kimbele’ in duello fisico. Non ha mai un pallone buono da indirizzare in porta. Generoso (dal 82’ Da Riva s.v).

ALL.GASPERINI 6. A un passo dall’ennesimo capolavoro della sua carriera. Contro il PSG la sua squadra ha recitato a memoria uno spartito tattico perfetto fino al crudele finale dove pesano i cambi troppo affrettati.

Voto squadra: 6,5.