Napoli-Atalanta, Osimhen festeggia il suo primo gol in A (Ansa)
Napoli-Atalanta, Osimhen festeggia il suo primo gol in A (Ansa)

Napoli, 20 febbraio 2021 - Dopo 11 giorni dall'eliminazione dalla Coppa Italia il Napoli ha la possibilità di 'vendicarsi' contro l'Atalanta: anche la partita in programma domenica 21 febbraio alle 18 al Gewiss Stadium ha una posta in palio alta ma riguardante il campionato, visto che entrambe le squadre ambiscono a un posto in zona Champions League.

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, De Roon, Pessina, Gosens; Malinovskyi; Ilicic, Zapata. All.: Gasperini

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, M. Rui; F. Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Elmas, Osimhen, Insigne. All.: Gattuso

Orari tv e dove vederla

Atalanta-Napoli (fischio d'inizio alle 18) verrà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Disponibile anche lo streaming sul dispositivo SkyGo.

Qui Napoli

Neanche il tempo di gioire dei rientri di Ghoulam e Koulibaly, finalmente negativi al Covid, che a rimpolpare la già nutrita infermeria ci pensa Politano, che salterà la trasferta di Bergamo così come Demme, Petagna, Lozano, Hysaj, Manolas, Ospina e Mertens: praticamente mezza squadra che mancherà a Gattuso, che un po' ci sta facendo l'abitudine a un'emergenza senza fine. Tra i pali toccherà a Meret, uno dei pochi 'felici' della situazione visto che così troverà il minutaggio e le chance necessari per cercare di sovvertire le gerarchie tra i pali e, perché no, rientrare nel giro della Nazionale: a sua protezione ci saranno Rrahmani e uno tra il rientrante Koulibaly e Maksimovic, con il senegalese in vantaggio nonostante la lunga assenza. Sulle corsie confermati Di Lorenzo e Mario Rui, mentre in cabina di regia ci sarà Bakayoko, assistito da Fabian Ruiz e Zielinski. Poche scelte per Gattuso anche in attacco, dove saranno protagonisti Elmas e Insigne a supporto di Osimhen, che nella gara di andata trovò la sua prima rete in azzurro.

Qui Atalanta

 

C'è un solo indisponibile invece per Gasperini, che dovrà ancora fare a meno di Hateboer, il cui posto sarà ricoperto ancora da Maehle, con Gosens sull'altra corsia. A centrocampo ci saranno De Roon e Pessina, giustiziere del Napoli nel recente confronto di Coppa Italia: l'altro marcatore fu Zapata, che con Ilicic completerà un reparto avanzato supportato dalla fantasia di Malinovskyi, insidiato dall'idea Miranchuk. In difesa a Gollini faranno scudo Toloi, Romero e Palomino.

Leggi anche - Serie A, Genoa-Verona 2-2