Gian Piero Gasperini (Alive)
Gian Piero Gasperini (Alive)

Bergamo, 31 agosto 2020 - Tre giocatori dell'Atalanta sono risultati positivi al Covid-19. L'annuncio è arrivato attraverso un comunicato rilasciato dalla stessa società bergamasca che ha sottolineato come "nei test anti-covid, eseguiti in previsione del raduno della prima squadra, sono stati riscontrati tre casi di positività al tampone. I calciatori in questione sono asintomatici, già in isolamento fiduciario e sotto il controllo dell'ATS".

Coronavirus, altri due positivi nella Roma: Bruno Peres e Kluivert

Il raduno della squadra di Gian Piero Gasperini si è tenuto intorno a mezzogiorno al centro sportivo Bortolotti di Zingonia. Più di mezza squadra orobica è risultata assente per la mancata disponibilità dei nazionali, oltre che degli infortunati Gollini, Freuler, Pessina (di ritorno dal prestito di Verona ma prossimo a una nuova partenza) e il lungodegente Ilicic, i cui tempi di recupero sembrano abbastanza lontani. In più ecco l'annuncio della società, con tre calciatori positivi al Covid-19. I calciatori in questione "sono asintomatici, già in isolamento fiduciario e sotto il controllo dell'ATS".

Cancelli rigorosamente chiusi sin dalla mattinata alla struttura sportiva a tifosi e media: aperti, insomma, alle auto dei giocatori e a pochi dipendenti. Tra questi il tecnico Gasperini che ha salutato con ampi sorrisi i pochi tifosi fuori l'entrata. Ultimato il pranzo di gruppo il via ai test che precedono l'inizio di stagione. Da domani pronti per l'inizio della preparazione vera e propria (all'aperto, in palestra e in piscina) con partitelle anche a undici contro undici.