Steven Gerrard
Steven Gerrard

Milano, 11 novembre 2021 - Steven Gerrard torna in Premier League, a distanza di sei anni dal suo addio al Liverpool (poi ritrovato nella stagione 2017/18 nel ruolo di allenatore dell'under 18). Lo fa da tecnico dell'Aston Villa, che lo ha scelto per sostituire Dean Smith, esonerato dopo le cinque sconfitte consecutive che hanno fatto sprofondare la squadra al quartultimo posto in classifica. L'ex centrocampista della Nazionale inglese è reduce dall'esperienza ai Glasgow Rangers, che ha guidato per tre stagioni, vincendo nell'ultima il campionato. Per strapparlo agli scozzesi, l'Aston Villa ha pagato la clausola rescissoria prevista nel contratto di Gerrard, con il quale si è accordato per i prossimi tre anni e mezzo. 

L'11 dicembre il ritorno ad Anfield 

"L'Aston Villa è un club con una ricca storia e tradizione nel calcio inglese e sono immensamente orgoglioso di diventare il suo allenatore. Ho parlato con la dirigenza, che ha piani ambiziosi per il rilancio del club. Non vedo l'ora di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi - le parole di Gerrard dopo l'annuncio del club inglese - Ringrazio tutti quelli che mi hanno dato l'opportunità di allenare una squadra così importante". Il debutto sulla panchina dei Villans dell'ormai ex Rangers avverrà sabato 20 novembre in casa contro il Brighton, mentre l'11 dicembre sarà già tempo della sfida del cuore ad Anfield, dove metterà per la prima volta piede da avversario. 

Leggi anche - Pioli: "Spero di restare a lungo al Milan"