Carlo Ancelotti sulla panchina dell'Everton (Ansa)
Carlo Ancelotti sulla panchina dell'Everton (Ansa)

Madrid, 22 giugno 2020 - Carlo Ancelotti nel mirino del fisco spagnolo. Secondo la radio spagnola Cadena COPE, le autorità iberiche hanno aperto un procedimento per una presunta evasione fiscale pari a 1.062.079 euro verso il tecnico di Reggiolo. 

La finanza spagnola quindi, dopo personaggi eccellenti del calcio come Mourinho, Messi, Cristiano Ronaldo, Di Maria, Alexis Sanchez, Mascherano e altri, ora punta anche a Carletto. La presunta evasione riguarda il biennio 2014-2015, quando allenava il Real Madrid.

L'allenatore dell'Everton rischia una condanna, di qualche mese, e multa salatissima. A suo tempo Messi e Ronaldo furono condannati, rispettivamente 21 e 23 mesi di carcere, e pagarono ammende milionarie, lo juventino sborsò 18,8 milioni per mettere tutto in regola.