Carlo Ancelotti esonerato (LaPresse)
Carlo Ancelotti esonerato (LaPresse)

Napoli, 10 dicembre 2019 - Neanche il rotondo 4-0 rifilato al Genk ha evitato l'allontamento di Carlo Ancelotti dal Napoli. Non sono arrivate le dimissioni ventilate nei giorni scorsi, ma è stata la stessa società di Aurelio De Laurentiis a esonerare il tecnico di Reggiolo, che con ogni probabilità sarà sostituito dal suo allievo Rino Gattuso.

Napoli-Genk 4-0, rivivi diretta

L'annuncio è arrivato alle 23.38 tramite il canale Twitter ufficiale del club partenopeo. "La Societa Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l'incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Carlo Ancelotti. Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco tra la società, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti".

Finisce così la breve era Ancelotti, iniziata con ben altre aspettative da tutti, a cominciare da De Laurentiis, che non ha voluto aspettare neanche l'incontro inizialmente in programma per la giornata di mercoledì per provare a salvare un rapporto evidentemente danneggiato in maniera irreparabile dal 5 novembre, giorno di quell'ammutinamento che ha stravolto il mondo Napoli.



Il tabellone della Champions League 2019: gironi, risultati e classifiche