Un solo anno sulla panchina bianconera, la conquista di uno scudetto soffertissimo, l’uscita clamorosa in Champions con il Lione agli ottavi: è la storia di Maurizio Sarri alla Juventus che ieri , nel giorno del 62esimo compleanno del tecnico toscano, si è ricordata di lui facendogli gli auguri su Twitter. Un gesto che ovviamente ha difeso la piazza social, anche se sono tanti i consensi raccolti dall’allenatore (ancora a libro paga per circa 20 milioni). "Auguri mister, non ti hanno capito", "Con quella squadra hai fatto pure troppo", i tweet più gettonati dagli stessi juventini.